Guida remota con CdC

Tutti gli aggiornamenti sul Telescopio Remoto UAI, tele #4 Skylive.

Moderatori: Pite, skylive

OLDPDP
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 12/05/2009, 18:01
Località: Lazio
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Guida remota con CdC

Messaggio #1 da OLDPDP » 12/05/2009, 18:14

Salve non so se questo è il forum giusto, ho problemi a far funzionare la guida remota con Carte du Ciel (CDC). Ho seguito alla lettera tutte le istruzioni, con SkyMap funziona ma con CDC no.
Da CdC controllo normalmente il mio tele Celestron con driver ASCOM, mentre selezionando i driver Meade non vedo Skylive tra i telescopi disponibili.
Qualcuno usa i driver Skydriver con CdC? consigli, suggerimenti? Grazie!


P.S.: prima che qualcuno lo chieda PDP no sta per Paperon de Paperoni [xx(]
/> ma per Digital PDP11, il nonno di tutti i minicomputer![:D]

Share This


0 0
0
0 0
Loading...
OLDPDP
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 12/05/2009, 18:01
Località: Lazio
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Messaggio #2 da OLDPDP » 13/05/2009, 17:03

CESSATO ALLARME!
Ho cambiato la COM virtuale creata con Charon dalla 3 alla 5 ed ora sembra andare (??? misteri di Winzoz).
Manterrei comunque aperta la discussione perchè ci sono diversi aspetti tecnici del controllo remoto che mi piacerebbe chiarire.
Per esempio:
1)Quando non sono io a controllare il tele Skylive le funzioni di "mostra/insegui posizione del telescopio" del Planetario rimangono comunque attive?
2) Se in queste condizioni (connessione con Skydrive attiva e tele controllato da qualcun altro) mi scappa un GoTo dal planetario che succede? rompo le scatole a chi sta controllando o il controllo è locked?

Una risposta alla volta, non affollatevi! grazie [:)]

skylive
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1035
Iscritto il: 08/11/2004, 17:05
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Messaggio #3 da skylive » 15/05/2009, 16:40

ciao oldpdp,

1) se hai il planetario aperto, skylive o CDC, e i drivers attivi, vedrai muoversi nella mappa la crocetta che indica la posizione del telescopio corrente selezionato.
Questo indipendendemente se lo comandi tu, o altri.

2) si, se ti scappa un GOTO dal planetario, e il telescopio non e' riservato, prendera' il tuo comando. Quindi bisogna stare attenti in quanto il telescopio in questi casi e' condiviso tra tutti gli utenti abilitati al controllo, come da regolamento.

saluti,

Ivan

OLDPDP
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 12/05/2009, 18:01
Località: Lazio
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Messaggio #4 da OLDPDP » 17/05/2009, 1:26

Come temevo! trovo la situazione abbastanza "pericolosa" (possibilità di comandi "conflittuali").
Senza arrivare ad una vera gestione del locking, sarebbe utile avere sull'interfaccia Web una casellina con scritto chi sta controllando (e casomai il tempo residuo...)
Che ne pensi?
Comunque grazie per i chiarimenti!


Torna a “Progetto UAI-Skylive Telescopi Remoti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite