Un momento di speranza

Qui si parla di tutto.

Moderatore: renard

Ranger.LazioStellato
Utente Principiante
Utente Principiante
Messaggi: 17
Iscritto il: 08/07/2015, 10:05
Strumentazione: Rifrattori 50/280, 70/700, 70/900, 101,6/1524, 105/1500. Maksutov Gregoy 100/1000, 130/2000, 150/1800, 150/1800, 180/2700. Newton 200/1000 e 250/1000. Binocoli 7x35 WA, 7x50, 8x30, 9x40 WA, 12x40, 20x60, 20x80. Astro 3, Konus Polar System, Mon-1, NEQ6 Pro.
Sesso: Non specificato - Non specificato

Un momento di speranza

Messaggio #1 da Ranger.LazioStellato » 13/07/2015, 16:18

L'uomo occidentale mediamente ormai è diventato un vero cesso. Ma non sempre...

http://www.lastampa.it/2015/07/11/multi ... agina.html

Share This


0 0
0
0 0
Loading...
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6652
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Un momento di speranza

Messaggio #2 da serastrof » 15/07/2015, 8:51

Eroici... Infilarsi in quei tombini, quasi a caderci dentro... S'ingrossa la schiera dei giusti mancati a Sodoma...

(Un giorno ho visto un uomo correre affannosamente dietro un bus perso, di quelli ad orario.... Son tornato indietro, l'ho fatto salire sulla mia macchina, ed ho rincorso il bus. Alla fine ho portato il tizio fino a casa. Io avrei dovuto fare solo un paio di chilometri per mezz'ora prevista. Dal capolinea dell'8 sono arrivato al confine della discarica di Malagrotta... e poi per ingorghi centripeti sull'Aurelia, sono rientrato più di due ore dopo. L'unica cosa di cui mi pento é che in quel frattempo sono mancato a mio figlio).


Torna a “Off Topic”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite