Consiglio per primo telescopio

Tutto ciò che si vuole chiedere o proporre per utilizzare o migliorare il forum.

Moderatori: renard, elettrorider

Albertino
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 1
Iscritto il: 19/12/2019, 17:50
Sesso: Uomo - Uomo

Consiglio per primo telescopio

Messaggio #1 da Albertino » 19/12/2019, 18:26

Gentilissimi del Forum,
vi chiedo un aiuto veloce sull'acquisto del mio primo telescopio per vedere Luna, pianeti e magari qualche galassia.
Ho trovato due oggetti usati:
- Un Celestron da viaggio 70 mm x 400 mm (con alcune lenti) al prezzo di 35 €;
- Un Unicon 60mm x 700 mm (questo ha in più una due lenti lunghe di cui una Barlow 2x e un'altra 1,5x, al prezzo di 50 €.
Cosa mi consigliate???

Share This


0 0
0
0 0
Loading...
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6663
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Consiglio per primo telescopio

Messaggio #2 da serastrof » 30/12/2019, 17:07

Ehmm... Ciao, Benvenuto nel forum, scusa il ritardo nella risposta!

Allora: hai delle foto per vedere in che condizioni stanno? Poi: dipende dal tuo buget e dalla qualità che stai cercando.

Non voglio affatto scoraggiarti, ma gli strumenti che elenchi non sono molto.

Il primo è sicuramente più luminoso e più facile da usare/trasportare, eventualmente usabile proficuamente anche su panorami terrestri, birwatching e simili.

Il secondo, a parte che non conosco la marca (ma non è affatto importante), sarà un 60ntino classico. Buietto, ballerino se non compri anche un'ottima montatura astronomica. Buono per Luna e prime esperienze visuali con i grandi pianeti, qualche ammasso luminoso, come telescopio solare MA SOLO CON APPOSITO FILTRO ASTROSOLAR ANCHE SULL'EVENTUALE "CERCATORE" (MAI PUNTARE UNO STRUMENTO A LENTI DIRETTAMENTE VERSO IL SOLE , SI RISCHIANO DANNI PERMAMENTI ALL'OCCHIO!!!!!).

Personalmente, se sei alle tue prime esperienze col cielo notturno, consiglierei d'investire la stessa somma in un binocolo, con cui passare le serate a conoscere i capisaldi della geografia del tuo cielo notturno, mediante una mappa (cartacea od elettronica) ad occhio nudo e col binocolo.

Quindi, imparare a riconoscere la conformazione delle principali costellazioni e trovare in esse gli oggetti deep sky più luminosi (grandi ammassi stellari, la Galassia d'Andromeda, le regioni della Luna). Ci sono almeno 300 oggetti del cielo profondo, da conoscere col binocolo.

Per adesso mi fermo qui, ma chiedi pure tutto ciò che ti salta in mente.
Ciao!
Cieli sereni e bui
Buon 2020!
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa


Torna a “DILLO AL FORUM - Domande, suggerimenti e richieste”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite