Legenda planetari

Per chi inizia

Moderatore: renard

Alebiasia
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 4
Iscritto il: 29/12/2017, 11:19
Sesso: Non specificato - Non specificato

Legenda planetari

Messaggio #1 da Alebiasia » 04/01/2018, 15:35

Buongiorno a tutti, ho cominciato a sfogliare dei planetari e ho letto delle sigle come NGC, M, ... seguite da dei numeri per identificare pianeti e nebulose e corpi celesti.
Qualcuno sa indicarmi dove trovare una legenda per queste sigle?
Grazie

Share This


0 0
0
0 0
Loading...
Avatar utente
Gianluk
Astrofilo Senior
Astrofilo Senior
Messaggi: 2423
Iscritto il: 18/12/2011, 18:35
Località: Lazio
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Legenda planetari

Messaggio #2 da Gianluk » 04/01/2018, 20:25

Buonasera,
la sigla "NGC" o "M" viene applicata solamente per oggetti del profondo cielo, come ammassi stellari, ammassi globulari, galassie, nebulose ecc.
(e parliamo di ampiezze e distanze che neanche si può immaginare con la mente umana)
già è molto difficile immaginare l'ampiezza del sistema solare che rientra nell'ordine di 4-5 o anche di più miliardi di km,
figuriamoci gli anni luce, che in un solo anno la luce percorre 10000000000000 (diecimila miliardi di km circa).
Per quanto ne sò per i pianeti non ho mai sentito sigle come "NGC" o "M" ma solo i nomi.

Se puoi spiegarti meglio su cosa cerchi di preciso, qualcuno ti indicherà meglio la ricerca.

Gianluca
Gianluca Putzolu

Avatar utente
elettrorider
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 7227
Iscritto il: 14/04/2009, 13:36
Località: Toscana
Sesso: Uomo - Uomo
Contatta:

Re: Legenda planetari

Messaggio #3 da elettrorider » 04/01/2018, 22:11

Ciao confermo quanto detto da Gianluca e aggiungo che M seguito dal numero indica un oggetto del catalogo Messier
https://it.wikipedia.org/wiki/Catalogo_di_Messier
Sono tutti oggetti abbastanza facili da vedere, perchè scoperti e catalogati nel 1700, quando gli astronomi diventavano famosi per il numero di comete che riuscivano a scoprire. Infatti questi oggetti erano quelli da "evitare" e da non scambiare per comete....nel tempo invece il catalogo è diventato famoso per gli interessanti oggetti che conteneva.

NGC è un altro catalogo più recente, molto più ampio che contiene anche tutti gli oggetti Messier NGC = New General Catalogue
https://it.wikipedia.org/wiki/New_General_Catalogue
Stefano Focosi.
SCT C8 EQ6 PRO modificata
MTO 1000
SBIG ST8300M
Starlight Lodestar
www.stefanofocosi.altervista.org


Torna a “Apprendisti Astrofili”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite