Sotto lo stesso cielo

Report e racconti di osservazioni

Moderatore: serastrof

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6593
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Sotto lo stesso cielo

Messaggio #1 da serastrof » 12/07/2017, 7:54

Ciao a tutti, mi trovo fuori senza pc ma vorrei dirvi ugualmente che cerco di seguirvi come posso. Non ho alcun strumento con me, nemmeno un bino normale. Ma ieri sera, prima che sorgesse la luna, vi ho pensato. E nonostante una marea di luci sbagliate, e quasi piu' inquinamento luminoso che in citta', ho cercato il nostro cielo.Il cielo di tutti. Il cielo comune. Ed ho trovato, nonostante tutto, l'intero Scorpione ben disegnato, perfino con la coda tutta fuori dall'orizzonte ed anche oltre, almeno ad una decina di gradi su. Come mai lo trovo, da casa. E poi la Teiera del Sagittario, Ercole al vertice, l'immacabile Giove fra Spica e Vindemiatrix, l'onnipresente Arturo...eccetera eccetera. E - di nuovo, e sempre per la prima volte- ho "sentito" cosa puo' significare "sotto lo stesso cielo".
Lontani, ma uniti. Differenti, ma simili. Divisi, ma comuni.
Un grandissimo abbraccio a tutti.
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Share This


0 0
0
0 0
Loading...
Avatar utente
luca01
Astrofilo
Astrofilo
Messaggi: 151
Iscritto il: 25/01/2013, 21:22
Strumentazione: Rifrattore Skywatcher 60/700az, oculari 20mm e 12,5 mm + lente di barlow x2. Dobson Skywatcher 200/1200, oculare Super 10 mm, oculare Super 25 Wide Angle.
Località: Sicilia, Messina
Sesso: Uomo - Uomo

Re: Sotto lo stesso cielo

Messaggio #2 da luca01 » 13/07/2017, 20:07

Bene, grazie per il pensiero, io sono in una situazione simile, ma per fortuna ho un binocolo 20x50 con me. Per l'estate mi sono trasferito a casa a mare e non ho spazio per il telescopio, il cielo è discretamente buoi e allo zenit riesco a vedere stelle di magnitudine 5 ad occhio nudo. Per ora mi sto sbizzarrendo a fare astrofotografia con il mio nuovo smartphone.
Luca

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6593
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Sotto lo stesso cielo

Messaggio #3 da serastrof » 18/07/2017, 19:52

20x50? Ottimo, bravissimo. Se puoi mettilo su cavalletto (ce l'hai l'accessorio? Il migliore é quello di Adriano Lolli) e spazzola dappertutto. Soprattutto verso SUD, in Scorpione e nella Teiera del Sagittario, vedrai che scoperte!

Un caro saluto a tutti.
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Avatar utente
luca01
Astrofilo
Astrofilo
Messaggi: 151
Iscritto il: 25/01/2013, 21:22
Strumentazione: Rifrattore Skywatcher 60/700az, oculari 20mm e 12,5 mm + lente di barlow x2. Dobson Skywatcher 200/1200, oculare Super 10 mm, oculare Super 25 Wide Angle.
Località: Sicilia, Messina
Sesso: Uomo - Uomo

Re: Sotto lo stesso cielo

Messaggio #4 da luca01 » 25/07/2017, 12:23

Per ora sto a casa a mare, che è molto piccola e non avrei lo spazio per il mio dobson da 200 mm, quindi ho pensato di portare il mio rifrattore 60/700, che aperto al minimo in altezza ingombra poco. Mi conviene portarlo ? Rispetto al binocolo 20x50 conviene ?
Luca

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6593
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Sotto lo stesso cielo

Messaggio #5 da serastrof » 26/07/2017, 19:22

Da binofilo incallito la mia risposta è di parte: se devi scegliere fra l'uno e l'altro,io non avrei alcun dubbio. Il binocolo è senz'altro più versatile e "manabile", e consente calme passeggiate esplorative di autoapprendimento dei propri punti di riferimento osservativi mediante lo "star hopping", per scoprire nuovi oggetti da approfondire con calma successivamente. La luminosità di due occhi rispetto ad uno è molto più che la loro somma, per la spazialità indotta dalla stereoscopia. Si "sentono" molti più oggetti deep, rispetto ad un oculare "piatto".

Però è questione di preferenze personali, magari vuoi la focale più lunga e più oculari per ingrandire. Ma tu stai assaggiando l'ampiezza acchiappaluce del tuo dob.....
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Avatar utente
luca01
Astrofilo
Astrofilo
Messaggi: 151
Iscritto il: 25/01/2013, 21:22
Strumentazione: Rifrattore Skywatcher 60/700az, oculari 20mm e 12,5 mm + lente di barlow x2. Dobson Skywatcher 200/1200, oculare Super 10 mm, oculare Super 25 Wide Angle.
Località: Sicilia, Messina
Sesso: Uomo - Uomo

Re: Sotto lo stesso cielo

Messaggio #6 da luca01 » 01/08/2017, 21:06

Da dove sono io sono riuscito a vedere il doppio ammasso di Perseo ad occhio nudo( leggermente), vedo le stelle di magnitudine +5,20 e la via lattea nel Cigno fino a Cassiopea. Con il mio rifrattore da 60 mm ho visto molto bene la galassia d'Andromeda, e ho perfino intravisto in distolta i bracci della galassia. Secondo voi che valore della scala di Bortle ha il posto in cui osservo? Io penso 6.
Luca

Avatar utente
luca01
Astrofilo
Astrofilo
Messaggi: 151
Iscritto il: 25/01/2013, 21:22
Strumentazione: Rifrattore Skywatcher 60/700az, oculari 20mm e 12,5 mm + lente di barlow x2. Dobson Skywatcher 200/1200, oculare Super 10 mm, oculare Super 25 Wide Angle.
Località: Sicilia, Messina
Sesso: Uomo - Uomo

Re: Sotto lo stesso cielo

Messaggio #7 da luca01 » 01/08/2017, 21:22

Ecco il cielo fotografato con il mio Huawei P9. Si possono vedere le Pleiadi, il Doppio Ammasso di Perseo e la Galassia di Andromeda.
Allegati
20482427_471271863253198_4990744915550928896_n(1).jpg
20482427_471271863253198_4990744915550928896_n(1).jpg (58.81 KiB) Visto 447 volte
20482427_471271863253198_4990744915550928896_n.jpg
20482427_471271863253198_4990744915550928896_n.jpg (28.82 KiB) Visto 447 volte
Luca

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6593
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Sotto lo stesso cielo

Messaggio #8 da serastrof » 02/08/2017, 20:04

Si, certamente è un buon cielo, se penso a quello a cui ormai sono giocoforza costretto. A giudicare dalle foto (che però possono ingannare moltissimo) direi che sei anche più buio. Sei non sei in un centro urbanizzato, varrà meglio la categoria "suburbano". Però ricontrolla le definizioni.

https://it.wikipedia.org/wiki/Scala_del ... _di_Bortle

Scala del cielo buio di Bortle - Wikipedia.pdf
(98.05 KiB) Scaricato 24 volte
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Avatar utente
luca01
Astrofilo
Astrofilo
Messaggi: 151
Iscritto il: 25/01/2013, 21:22
Strumentazione: Rifrattore Skywatcher 60/700az, oculari 20mm e 12,5 mm + lente di barlow x2. Dobson Skywatcher 200/1200, oculare Super 10 mm, oculare Super 25 Wide Angle.
Località: Sicilia, Messina
Sesso: Uomo - Uomo

Re: Sotto lo stesso cielo

Messaggio #9 da luca01 » 02/08/2017, 22:04

Pure io ho pensato al suburbano, quindi dovrebbe essere grado 6 della scala.Ma ad occhio nudo non la vedo la Galassia di andromeda nemmeno in distolta, invece la scala di bortle al livello 6 dice che si dovrebbe vedere.
Luca

Avatar utente
luca01
Astrofilo
Astrofilo
Messaggi: 151
Iscritto il: 25/01/2013, 21:22
Strumentazione: Rifrattore Skywatcher 60/700az, oculari 20mm e 12,5 mm + lente di barlow x2. Dobson Skywatcher 200/1200, oculare Super 10 mm, oculare Super 25 Wide Angle.
Località: Sicilia, Messina
Sesso: Uomo - Uomo

Re: Sotto lo stesso cielo

Messaggio #10 da luca01 » 16/08/2017, 13:47

Per adesso sono in Calabria nelle Serre Calabresi, in un piccolo paese a circa 550 metri di altezza che fa 530 abitanti (Argusto, provincia di Catanzaro). Il cielo qua è molto scuro e si vedono stelle di magnitudine +5,40-5,50 ad occhio nudo e la Via Lattea si nota bene dal Sagittario fino a Cassiopea. Sono riuscito anche ad intravedere il Doppio Ammasso di Perseo ad occhio nudo, ma non la Galassia di Andromeda, che tuttavia sono riuscito a fotografarla con il mio smartphone. Ecco uno scatto della Via Lattea fatto per le 21:00 di ieri.
Allegati
20766610_143701472891306_2467015552531431424_n(1).jpg
20766610_143701472891306_2467015552531431424_n(1).jpg (173.53 KiB) Visto 421 volte
Luca


Torna a “Report Osserv.ni : Luna, Pianeti e Cielo Profondo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite