Primo telescopio dopo il "sessantino".

Tutto ciò che concerne la pratica dell'astronomia, la strumentazione, l'autocostruzione e i softwares astronomici

Moderatore: serastrof

Avatar utente
elettrorider
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 7313
Iscritto il: 14/04/2009, 13:36
Località: Toscana
Sesso: Uomo - Uomo
Contatta:

Re: Primo telescopio dopo il "sessantino".

Messaggio #76 da elettrorider » 23/01/2017, 17:20

Presumo sia automatica con la fattura che deve essere conservata.
Stefano Focosi.
SCT C8 EQ6 PRO modificata
MTO 1000
SBIG ST8300M
Starlight Lodestar
www.stefanofocosi.altervista.org

Share This


0 0
0
0 0
Loading...
Avatar utente
armandouai31
Astrofilo
Astrofilo
Messaggi: 136
Iscritto il: 10/02/2012, 8:16
Località: Puglia
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Primo telescopio dopo il "sessantino".

Messaggio #77 da armandouai31 » 23/01/2017, 17:25

Giusto!
Mak150/1800 ,SW 102/1000 ACRO,Ioptron ZEQ25 GT, EQ3.2 Manuale,oculari ,E.S.30mm 70°, E-Lux 25mm ,Let 20mm Super plossi 8mm, Barlow TS APO 2,5x ,Binocolo RPOpitix 15x70,Canon 1200D, Canon 18/55 Tamron 70/300 ,ASI 120MC

Avatar utente
luca01
Astrofilo
Astrofilo
Messaggi: 151
Iscritto il: 25/01/2013, 21:22
Strumentazione: Rifrattore Skywatcher 60/700az, oculari 20mm e 12,5 mm + lente di barlow x2. Dobson Skywatcher 200/1200, oculare Super 10 mm, oculare Super 25 Wide Angle.
Località: Sicilia, Messina
Sesso: Uomo - Uomo

Re: Primo telescopio dopo il "sessantino".

Messaggio #78 da luca01 » 25/01/2017, 19:00

Grazie a tutte le persone di questo forum che mi hanno consigliato il telescopio giusto. Ancora non l'ho usato seriamente a causa delle condizioni meteo... Da sabato sta piovendo o è nuvoloso. Ho visto le previsioni e più tardi dovrebbe portare sereno, con scala di seeing 4/5. Speriamo...
Luca


Torna a “Astronomia Pratica, Attrezzatura e Softwares”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite