Portatile senza segni di vita....

Tutto ciò che concerne la pratica dell'astronomia, la strumentazione, l'autocostruzione e i softwares astronomici

Moderatore: serastrof

Avatar utente
elettrorider
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 7305
Iscritto il: 14/04/2009, 13:36
Località: Toscana
Sesso: Uomo - Uomo
Contatta:

Portatile senza segni di vita....

Messaggio #1 da elettrorider » 16/10/2016, 13:55

Brutta sorpresa ieri sera in osservatorio.....dovevo riprendere solo i flat per iniziare ad elaborare delle riprese già effettuate (diversi dati...purtroppo....)
Il portatile dell'osservatorio si avvia ma il monitor non dà segni di vita, il sistema operativo non parte.... Si accendono le spie di alimentazione ed HDD per alcuni secondi, ma poi rimane accesa solo la spia della alimentazione....nessun altro segno di vita.
Spero che l'HDD sia intatto (credo non sia lì il problema), ma qualcuno ha qualche idea per provare a resuscitarlo?
Già attualmente mi torna difficile fare riprese, poi questa...... non ci voleva (spero in ogni caso di salvare i dati di ore di ripresa!!!! :( )
Stefano Focosi.
SCT C8 EQ6 PRO modificata
MTO 1000
SBIG ST8300M
Starlight Lodestar
www.stefanofocosi.altervista.org

Share This


0 0
0
0 0
Loading...
Avatar utente
Jerry
Astrofilo Super Attivo
Astrofilo Super Attivo
Messaggi: 599
Iscritto il: 21/02/2015, 22:09
Strumentazione: Celestron 8, Skywatcher80ed, Skywatcher120ed, Celestron 11, Canon 350d, Canon600d, ASI120MM, Atik4000M, filtri LRGBHOIISII Baader, Tecnosky 115/800, TS 80/480, PST, MTO1000,
Località: Lombardia
Sesso: Uomo - Uomo

Re: Portatile senza segni di vita....

Messaggio #2 da Jerry » 16/10/2016, 18:04

Potrebbe essere la scheda madre o l'alimentazione non più sufficiente a causa di qualche problema. Cerca di salvare tutti i dati dall'hard disk e buona fortuna

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6646
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Portatile senza segni di vita....

Messaggio #3 da serastrof » 16/10/2016, 18:39

Così a distanza é difficile.... marca e modello? (vedi etichetta del produttore, distingui tra seriale, OEM e modello, cerca sul sito del produttore utility di recovery o le istruzioni per la partenza da recovery).

Quanti anni ha l'hdd? Quante ore ha lavorato? (Prova con una smart utility a testare l'hdd).Il disco si sente girare, da fuori? Si sentono rumori?

Per caso é stato a lungo spento ed al freddo? Stacca la batteria e l'alimentatore, premi il pulsante di accensione e scarica la corrente residua. Riattacca tutto e riprova l'accensione, ripeti più volte il procedimento.

Prova anche a cercare di scaricare la batteria a zero, e lasciarla in carica molte ore, quindi riprova.

Le motherboard hanno una batteria tampone per il clock all'avvio, se é da molto che non la cambi, prova a cercare dove e situata, staccala a pc tutto spento/staccato/scarico, verifica con un tester il voltaggio (cerca sul case marca e codice, ed anche se c'é scritto il voltaggio, in genere sono CR2032 da 3,08 volt
(CR = batteria al Litio - 20 = diametro in mm - 32 = spessore in 1/10 mm) di facile reperibilità (le vendono in blister all'IKEA....). A volte vicino c'è anche un pulsante di reset del bios, almeno quello deve partire resettato...

https://www.youtube.com/watch?v=qEANQB0dPaI

========
STACCARE L'HDD
Apri lo sportelletto inferiore e rimuovi l'hdd a pc tutto spento/scarico, usa un collare antistatico al braccio o scaricati a massa con una trecciola di rame al polso.
Riaccendi il pc, il bios deve partire. Fai più volte ctrl-alt-canc

Con l'hdd, all'accensione, premi il tasto Esc, o SHift, o F2 (insomma provali un po' tutti, ogni produttore ha il suo), e cerca di trovare la modalità d'avvio di recovery. Tutti i portatili hanno una piccola partizione nascosta, sull'hdd, con un s.o. semplificato d'avvio, per l'emergenza.

Crea un cd od una penna con un s.o. d'avvio d'emergenza, cerca nel web, io ho usato Bart PE, ma fà attenzione a non dargli il consenso di formattare ed installarsi, seleziona le opzioni nel BIOS della partenza del s.o. dal cd o dalla penna USB. Oppure mentre crei il cd/pennetta d'emergenza, bada a scegliere "avvia BartPE da quest'unità".

Se ce l'hai, usa i cd del produttore con i diagnostici hw, potrebbe esser semplicemente uno scintillamento del connettore di ricarica che ha fregato la sezione d'alimentazione. A proposito, si accende/avvia senza batteria ma con il solo caricabatterie?

===========

Ad ogni modo, salvare i docs e gli installers di software (gli applicativi vanno comunque reinstallati ex novo...) riversando l'hdd messo sotto un altro pc via usb (ce l'hai una scatolina interfaccia per hd 2,5inch esterno?). Una volta salvato, il contenuto, scansiona l'hdd con le utilities disco di Win (scandisk) per il controllo dell'intera superficie. Fallo più volte, se gira, i settori smagnetizzati vengono rimagnetizzati o segnati come bad).

In extremis, devi formattare, ma allora meglio metterci un hdd nuovo (anche usato, ma con meno ore).
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6646
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Portatile senza segni di vita....

Messaggio #4 da serastrof » 16/10/2016, 18:51

TESTA LA RAM:
(ma il sistema dovrebbe emettere dei bip. In tal caso cerca nel web il codice bip per il produttore del tuo notebook).
Trova lo sportelletto RAM per il tuo notebook (c'é un simbolino della stecca di memoria...). A volte si deve alzare un frontalino lato tastiera, vicino le cerniere del coperchio display. Stacca le DIMM, pulisci i contatti delicatamente con una gomma da penna. Soffia e/o aspira il connettore delle RAM, se sono più d'una mettine prima una e vedi che fa, poi la stessa memoria mettila nell'altro connettore e vedi, ripeti lo stesso con l'altra stecca, infine tutte e due e scambiale di posto... Se dovesse andare con una sola, l'altra devi ricomprarla, o prendere una nuova coppia, in tal caso incrementa la RAM fino al massimo ammesso dalla mb (cerca sul sito del produttore o in giro). Portati il notebook al negozio, devi ripetere queste prove sul posto fino a che non legge il massimo della RAM.


Ipotesi peggiore: la sk graph é andata: senza hdd non c'é avvio del bios, il monitor resta buio.
Vedi se hai un'uscita video secondaria e prova a metterci un monitor, il bios dovresti vederlo comunque. Però l'hdd avrebbe avviato comunque il s.o., quindi .....
In tal caso, la prova provata che l'hdd sia ancora buono ce l'hai mettendo l'hdd come primario in un altro portatile simile, se win parte...

Le skgraph dei portatili sono rognose e poco ventilate. si bruciano facile nei vecchi portatili dopo un lungo periodo d'inutilizzo. Cogli anni le capacità si seccano, ed alla riaccensione un guizzo brucia qualcosa, oppure non c'é più continuità.
Si può sostituire la seconda sk grph, non quella integrata sulla mb. Di norma la stecca é piazzata scomodissima, però....
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Avatar utente
elettrorider
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 7305
Iscritto il: 14/04/2009, 13:36
Località: Toscana
Sesso: Uomo - Uomo
Contatta:

Re: Portatile senza segni di vita....

Messaggio #5 da elettrorider » 16/10/2016, 21:20

Grazie delle risposte....
Il portatile ha già qualche annetto ed l'HDD ha lavorato molte ore. Come detto non parte il bios, non si accende il monitor e comunque non viene caricato il S.O.
Ho provato a togliere la batteria, a togliere la ram (un banco alla volta), ma non cambia niente. La batteria dell'orologio (e del bios per alcuni modelli) non l'ho vista.
Proverò a portarlo al negozio di informatica dove mi servo abitualmente, ma per esperienza con i portatili è sempre un problema sostituire i componenti.
Non ho provato ad avviarlo senza HDD....adesso provo.
Stefano Focosi.

SCT C8 EQ6 PRO modificata

MTO 1000

SBIG ST8300M

Starlight Lodestar

www.stefanofocosi.altervista.org

Avatar utente
elettrorider
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 7305
Iscritto il: 14/04/2009, 13:36
Località: Toscana
Sesso: Uomo - Uomo
Contatta:

Re: Portatile senza segni di vita....

Messaggio #6 da elettrorider » 16/10/2016, 21:53

Senza HDD non cambia niente....lo porto da un esperto e speriamo bene! :)
Stefano Focosi.

SCT C8 EQ6 PRO modificata

MTO 1000

SBIG ST8300M

Starlight Lodestar

www.stefanofocosi.altervista.org

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6646
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Portatile senza segni di vita....

Messaggio #7 da serastrof » 17/10/2016, 10:15

Non so se hai l'uscita per monitor secondario/proiettore, sarebbe l'ultima prova per verificare se é l'alimentazione o la sezione grafica, ma sic stantibus rebus sarebbe indifferente. (La batteria si carica?)

Considera che se ne trovano d'idonei per i ns. usi a 100 euro... Il danno principale é di doversi mettere alla ricerca.

Potresti provare a farti aiutare da un forum d'informatica...
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Avatar utente
elettrorider
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 7305
Iscritto il: 14/04/2009, 13:36
Località: Toscana
Sesso: Uomo - Uomo
Contatta:

Re: Portatile senza segni di vita....

Messaggio #8 da elettrorider » 17/10/2016, 21:06

Ho provato a portarlo in riparazione...non sono molto fiducioso è il terzo portatile che si rompe e nei casi precedenti ho sempre solo salvato l'HDD.....
Se devo riattrezzarmi per l'osservatorio punto su un fisso, anche se più scomodo è sicuramente meglio. Il problema è che adesso non ho il tempo e dovrò rimanere fermo per un po'.... :(
Stefano Focosi.

SCT C8 EQ6 PRO modificata

MTO 1000

SBIG ST8300M

Starlight Lodestar

www.stefanofocosi.altervista.org

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6646
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Portatile senza segni di vita....

Messaggio #9 da serastrof » 19/10/2016, 8:28

Il terzo, in quanto tempo? Tutti nello stesso modo'

(Non é che si scalda troppo? Sai che ogni tanto va soffiato al compressore in tutti i pertugi, la polvere é un perfetto isolante termico... E poi, col tempo, la pasta termica fra CPU/GPU e loro dissipatori, si secca, e non fa più dissipare il calore...). Il fisso é sicuramente più robusto, sotto questo aspetto, e consente di montare software di controllo delle ventole come speedfan ma va soffiato lo stesso periodicamente. Ci sono in giro degli ottimi chassis HP serie 7000 (P4 Intel). Son dei carrarmati, hanno la grafica integrata povera, ma basta trovare una scheda grafica Nvidia da 1Gb, e mettergli almeno 3Gb di RAM velocette, che schizzano meglio di un octacore contemporaneo. Sono a 32bit, ma se ci metti XP 64, vanno meglio di Win7 (nativo a 64bit). Ci ho lavorato dal 2008 fino a luglio scorso ogni giorno, praticamente 14 ore di accensione continua.

Comunque ti consiglio di prenderlo senza hdd e metterci un WD Caviar blue, ti stancherai di possederlo.
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Avatar utente
elettrorider
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 7305
Iscritto il: 14/04/2009, 13:36
Località: Toscana
Sesso: Uomo - Uomo
Contatta:

Re: Portatile senza segni di vita....

Messaggio #10 da elettrorider » 19/10/2016, 12:27

Purtroppo con il lavoro che faccio ho software in continua evoluzione e devo lavorare con i portatili per fare collaudi e lavorare dove capita...
Quindi spesso cambio portatile, ma non posso abbandonare i vecchi perchè capita di rimettere mano su vecchi lavori che usavano vecchi software.

I portatili rotti erano tutti datati, questo invece aveva circa 6 anni (non sono pochi, ma neppure tanti!).
Se devo attrezzarmi per l'osservatorio opterò per un fisso, anche se l'idea di lasciarlo all'umido non mi convince molto....
Non ho avuto ancora notizie sulla riparazione, non so se è un bene o un male! :)
Stefano Focosi.

SCT C8 EQ6 PRO modificata

MTO 1000

SBIG ST8300M

Starlight Lodestar

www.stefanofocosi.altervista.org

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6646
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Portatile senza segni di vita....

Messaggio #11 da serastrof » 20/10/2016, 10:19

Beh... anche il fisso sarà bene ricoverarlo all'asciutto... potresti lasciarlo aperto senza una paratia, sì da poterlo afferrare in un attimo e trasportarlo in casa. Certo, ogni volta dovresti fare attacca-stacca di tutto...

Fra i portatili vintage, so che i Toshiba Satellite A200 sembrano i più longevi... Io stesso ne ho uno del 2008...
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Avatar utente
Gianluk
Astrofilo Master
Astrofilo Master
Messaggi: 2523
Iscritto il: 18/12/2011, 18:35
Località: Lazio
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Portatile senza segni di vita....

Messaggio #12 da Gianluk » 20/10/2016, 20:39

già hai poco tempo per riprendere, in più succede anche l'imprevisto...

ti auguro buona fortuna!

Gianluca
Gianluca Putzolu

Avatar utente
Riccardo Cosenza
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4637
Iscritto il: 27/03/2005, 13:40
Strumentazione: Celestron C11 - Eq6 Skyscan - Asi 120 mm
Località: Sicilia
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Portatile senza segni di vita....

Messaggio #13 da Riccardo Cosenza » 20/10/2016, 20:43

Marca, modello?
www.riccardocosenza.com ** Schmidt-Cassegrain Celestron C8 & C11 On Eq6 SkyscanPro, Newton 130/900, ASI120mm (gentile prestito Giupise) Canon Eos 50D.

Avatar utente
elettrorider
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 7305
Iscritto il: 14/04/2009, 13:36
Località: Toscana
Sesso: Uomo - Uomo
Contatta:

Re: Portatile senza segni di vita....

Messaggio #14 da elettrorider » 20/10/2016, 20:56

Mi sembra ASUS X51 o qualcosa del genere....è in riparazione ma oggi mi hanno detto che non c'è niente da fare, il problema sembra sulla scheda madre....la buona notizia è che l'HDD non ha subito danni, quindi ho tutte le riprese intatte, ma non posso riprendere i flats e non ho il tempo per caricare software/driver su un altro pc.....:((
Stefano Focosi.

SCT C8 EQ6 PRO modificata

MTO 1000

SBIG ST8300M

Starlight Lodestar

www.stefanofocosi.altervista.org

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6646
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Portatile senza segni di vita....

Messaggio #15 da serastrof » 21/10/2016, 9:24

Cioé questo? Controlla un po'...
https://www.google.it/search?client=saf ... 8gfO4LvoBw

Se é quello, é praticamente uguale ad uno mio (che downgradai ad XP). Il limite sono i 2Gb di RAM, fossero stati 4 si sfruttava XP al massimo... (XP arriva a 3,3Gb, come saprai).

Se l'hdd é integro, anche il sistema (ed il suo registro) dovrebbero esserlo. L'hdd sotto un pc più o meno equivalente dovrebbe consentirti di riprendere Windows tal quale, la mobo registrerà i suoi drivers nell'hdd e dovrebbe ripartire... L'ho fatto più volte (proprio per vedere se e come funzionavano), mi son portato via l'hdd da uno e l'ho rimontato sotto altri chassis, perfino più "evoluti"...

Comunque anche le mobo si riparano, dipende da cosa é successo, e soprattutto saperlo capire...
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa


Torna a “Astronomia Pratica, Attrezzatura e Softwares”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite