Celestron astrofi 5 sc

Tutto ciò che concerne la pratica dell'astronomia, la strumentazione, l'autocostruzione e i softwares astronomici

Moderatore: serastrof

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6652
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Celestron astrofi 5 sc

Messaggio #46 da serastrof » 29/11/2017, 8:40

Oh, si. Certo, hai perfettamente ragione. Hai fatto un'ottima scelta. Le possibilità sono sempre molteplici, con lo stesso budget. Sono comuqnue contento per te, spero che presto potrai raccontarci come sta andando, le impressioni d'uso, le osservazioni concrete di pregi e difetti della tua attrezzatura.

E che presto potremo leggere i tuoi report osservativi, e magari anche le prime immagini!!!!

Cieli sereni e bui, di cuore
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Share This


0 0
0
0 0
Loading...
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6652
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Celestron astrofi 5 sc

Messaggio #47 da serastrof » 29/11/2017, 8:43

Oh, si. Certo, hai perfettamente ragione. Hai fatto un'ottima scelta. Le possibilità sono sempre molteplici, con lo stesso budget. Ma ciascuno alla fine raggiunge la sintesi, cioè la soluzione che sente ideale per sè, con cui vuole e deve sentirsi soddisfatto.

Sono quindi in ogni caso contento per te! E' un bel setup, spero che presto potrai raccontarci come sta andando, le impressioni d'uso, le osservazioni concrete di pregi e difetti della tua attrezzatura.

E che presto potremo leggere i tuoi report osservativi, e magari anche le prime immagini!!!!

Cieli sereni e bui, di cuore
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Blonqvist
Utente
Utente
Messaggi: 37
Iscritto il: 19/07/2017, 10:33
Strumentazione: Da acquistare
Sesso: Uomo - Uomo

Re: RE: Re: Celestron astrofi 5 sc

Messaggio #48 da Blonqvist » 29/11/2017, 20:54

serastrof ha scritto:Oh, si. Certo, hai perfettamente ragione. Hai fatto un'ottima scelta. Le possibilità sono sempre molteplici, con lo stesso budget. Ma ciascuno alla fine raggiunge la sintesi, cioè la soluzione che sente ideale per sè, con cui vuole e deve sentirsi soddisfatto.

Sono quindi in ogni caso contento per te! E' un bel setup, spero che presto potrai raccontarci come sta andando, le impressioni d'uso, le osservazioni concrete di pregi e difetti della tua attrezzatura.

E che presto potremo leggere i tuoi report osservativi, e magari anche le prime immagini!!!!

Cieli sereni e bui, di cuore
Grazie mille

Inviato dal mio GT-N8010 utilizzando Tapatalk

Blonqvist
Utente
Utente
Messaggi: 37
Iscritto il: 19/07/2017, 10:33
Strumentazione: Da acquistare
Sesso: Uomo - Uomo

Re: Celestron astrofi 5 sc

Messaggio #49 da Blonqvist » 11/12/2017, 20:45

Ragazzi qualcuno ha acquistato da ottica san marco? Ho fatto l'ordine il 25 con l'assicurazione che sarebbe stato evaso entro 6-8 gg. Ad oggi risulta "in ordine al fornitore", nonostante giovedì mi avessero detto di pazientare fino a lunedì, cioè oggi.
Non vedendo alcuna comunicazione provo a chiamare ma scopro che erano chiusi. Devo preoccuparmi?

Inviato dal mio GT-N8010 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6652
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Celestron astrofi 5 sc

Messaggio #50 da serastrof » 16/12/2017, 9:39

Ciao Blonqvist, scusa il ritardo, per una serie di fatti contingenti della vita, da mesi purtroppo accedo poco al forum.

Spero che dal momento in cui hai scritto, ad adesso, si sia tutto risolto. Ottica Sanmarco ha finora sempre goduto fama di alta affidabilità. Seppur non sia l'unico e nemmeno il più economico, è sempre stato un punto di riferimento per gli acquisti d'attrezzatura per astrofilia, in Italia.

Spero altresì che la defaillance non sia effetto della concorrenza ferrea del mondo dell'e-commerce: ormai tutti noi navighiamo in lungo ed in largo per acquistare il meglio al miglior prezzo. ll luculliano circo della grande distribuzione fa il resto, cosicchè i grandi e-sellers generalisti che vendono di tutto, stanno strozzando i distributori specializzati.
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Blonqvist
Utente
Utente
Messaggi: 37
Iscritto il: 19/07/2017, 10:33
Strumentazione: Da acquistare
Sesso: Uomo - Uomo

Re: RE: Re: Celestron astrofi 5 sc

Messaggio #51 da Blonqvist » 16/12/2017, 14:54

serastrof ha scritto:Ciao Blonqvist, scusa il ritardo, per una serie di fatti contingenti della vita, da mesi purtroppo accedo poco al forum.

Spero che dal momento in cui hai scritto, ad adesso, si sia tutto risolto. Ottica Sanmarco ha finora sempre goduto fama di alta affidabilità. Seppur non sia l'unico e nemmeno il più economico, è sempre stato un punto di riferimento per gli acquisti d'attrezzatura per astrofilia, in Italia.

Spero altresì che la defaillance non sia effetto della concorrenza ferrea del mondo dell'e-commerce: ormai tutti noi navighiamo in lungo ed in largo per acquistare il meglio al miglior prezzo. ll luculliano circo della grande distribuzione fa il resto, cosicchè i grandi e-sellers generalisti che vendono di tutto, stanno strozzando i distributori specializzati.
Ciao Serastrof e grazie della risposta. In pratica il problema è dovuto da ritardi subiti dal fornitore nella ricezione di un container di merce che doveva arrivare a fine novembre e di rinvio in rinvio adesso è previsto per i primi di gennaio. Per quanto riguarda il mio ordine in quel container c'era solo l'ota mentre il resto era disponibile a magazzino. Ottica San marco per ovviare al problema ha deciso di concedermi in comodato gratuito un'ottica demo di gso (praticamente la stessa sotto marchio diverso) che provvederanno a ritirare contestualmente all'arrivo di quella ordinata da me.
Per il mio caso nonostante il ritardo e la scarsa comunicazione hanno superato l'empasse alla grande. Non so come abbiano fatto negli altri casi che mi hanno assicurato essere numerosi. Credo che lunedì mi arriverà tutto e sto pregando per un cielo sereno.
Ciao

Inviato dal mio GT-N8010 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6652
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Celestron astrofi 5 sc

Messaggio #52 da serastrof » 17/12/2017, 7:23

Bene. Ciò conferma la serietà e l'affidabilità di OSM che, ripeto, è un punto fermo per tutti gli astrofili italiani. Ormai sono prossimi allo zero quelli che possono permettersi di mantenere il magazzino pieno in attesa di ordini.

La tua esperienza conferma, una volta di più e se mai ce ne fosse bisogno, che nonostante i grandi proclami, i WTO, e tutti i bei discorsi della globalizzazione, se a Singapore, a Pechino, od a Seul il container non lo riempono, o non lo fanno partire, tutto resta aria fritta. In Italia fino ad un paio di decenni fa avevamo un'ottima industria dell'ottica e della meccanica di precisione, ma l'hanno lasciata morire fra commesse militari di favore ed appalti da pizzo tagliagola. Se avesero valorizzato di più, invece, attività scientifico-culturali come la nostra, sarebbe stato più che sufficiente ad autoalimentarne almeno un paio, di buone iimprese nostrane.

Anche per questo servirebbe una diffusa attività di contrasto dell'inquinamento luminoso....
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Blonqvist
Utente
Utente
Messaggi: 37
Iscritto il: 19/07/2017, 10:33
Strumentazione: Da acquistare
Sesso: Uomo - Uomo

Re: RE: Re: Celestron astrofi 5 sc

Messaggio #53 da Blonqvist » 17/12/2017, 22:33

serastrof ha scritto:Bene. Ciò conferma la serietà e l'affidabilità di OSM che, ripeto, è un punto fermo per tutti gli astrofili italiani. Ormai sono prossimi allo zero quelli che possono permettersi di mantenere il magazzino pieno in attesa di ordini.

La tua esperienza conferma, una volta di più e se mai ce ne fosse bisogno, che nonostante i grandi proclami, i WTO, e tutti i bei discorsi della globalizzazione, se a Singapore, a Pechino, od a Seul il container non lo riempono, o non lo fanno partire, tutto resta aria fritta. In Italia fino ad un paio di decenni fa avevamo un'ottima industria dell'ottica e della meccanica di precisione, ma l'hanno lasciata morire fra commesse militari di favore ed appalti da pizzo tagliagola. Se avesero valorizzato di più, invece, attività scientifico-culturali come la nostra, sarebbe stato più che sufficiente ad autoalimentarne almeno un paio, di buone iimprese nostrane.

Anche per questo servirebbe una diffusa attività di contrasto dell'inquinamento luminoso....
Purtroppo non è l'unico campo in cui succede, per questo il paese cola a picco

Inviato dal mio GT-N8010 utilizzando Tapatalk

Blonqvist
Utente
Utente
Messaggi: 37
Iscritto il: 19/07/2017, 10:33
Strumentazione: Da acquistare
Sesso: Uomo - Uomo

Re: Celestron astrofi 5 sc

Messaggio #54 da Blonqvist » 05/01/2018, 16:20

Ciao a tutti. Scrivo le mie prime impressioni sullo strumento acquistato. Ci ho messo più del previsto per utilizzarlo visto che il gso che ho ricevuto in comodato d'uso non aveva oculari a corredo e nei paraggi (ero a Noto)non ho trovato negozi che ne avessero di disponibili. Ho acquistato 2 super plossl (12 e 15 mm) skywatcher visto che con l'ota che aspetto mi arriverà un let 28.
Ho montato e allineato con estrema facilità montatura e cercatore tralasciando il cannocchiale polare visto che si trattava di una prova base. Ho deciso quindi di osservare la luna (bersaglio grosso quindi facile) e qui primo problema....non andavo a fuoco.
Andavo avanti e indietro con il focheggiatore ma nulla. Allora mi spunta l'illuminazione celeste: all'interno della confezione c'era un tubo prolunga della ts. Lo inserisco tra focheggiatore e oculare e improvvisamente la luna si materializza ai miei occhi. L'esperienza é stata magnifica nonostante il cielo non fosse proprio il massimo per via dell' umidità e della presenza di qualche nuvola.
Adesso mi chiedo ma il tubo prolunga servirà anche per il mio skywatcher pds quando arriverà (praticamente l'ottica è la stessa 150/750 Newton ma con focheggiatore dual speed)? Nella confezione non è prevista, quindi dovrei acquistarla prima dello scambio.
Ho fatto anche un paio di scatti avvicinando il cellulare all'oculare non un granché ma buone per la soddisfazione personale

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk


Torna a “Astronomia Pratica, Attrezzatura e Softwares”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti