IC 417 e NGC 1931

tutte le foto del cielo profondo, tecniche di elaborazione e tutto ciò che concerne la fotografia deep sky

Moderatori: renard, GALASSIA60, orione56

Avatar utente
Jerry
Astrofilo Super Attivo
Astrofilo Super Attivo
Messaggi: 572
Iscritto il: 21/02/2015, 22:09
Strumentazione: Celestron 8, Skywatcher80ed, Skywatcher120ed, Celestron 11, Canon 350d, Canon600d, ASI120MM, Atik4000M, filtri LRGBHOIISII Baader, Tecnosky 115/800, TS 80/480, PST, MTO1000,
Località: Lombardia
Sesso: Uomo - Uomo

IC 417 e NGC 1931

Messaggio #1 da Jerry » 01/02/2018, 15:00

Quest'inverno si è comportato proprio come gli altri inverni con moltissima umidità e notti fosche. Qui in pianura il cielo bello trasparente sarà capitato 2-3 volte.
Comunque non mi sono demoralizzato e ho ripreso, ripreso, ripreso.
Oggi presento una doppia nebulosa ad emissione e riflessione che si trova all'interno del pentagono dell'Auriga.
Ic 417 detta anche nebulosa Ragno che prende la Mosca ( Ngc 1931 ), quest'ultima è detta anche piccola Nebulosa di Orione perchè al suo centro vi sono quattro giovani stelle calde che assomigliano al Trapezio di M42. Interessanti anche quelle zone azzurre che circondano il Ragno.

Telescopio Tecnosky 115/800 con ccd Atik4000M e filtri Baader
oltre 10 ore di posa divise in
L = 22x600s
RGB = 10x480s bin 2x2
Halpha = 8x1200s

HR su https://www.astrobin.com/full/331813/0/
Ciao
Jerry
Allegati
Ic417-Ngc1931_web.jpg
Ic417-Ngc1931_web.jpg (606.12 KiB) Visto 699 volte
Ultima modifica di Jerry il 02/02/2018, 1:21, modificato 1 volta in totale.

Share This


0 0
0
0 0
Loading...
Avatar utente
gianno74
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 1492
Iscritto il: 28/02/2012, 12:01
Strumentazione: SW 80ED f/7,5
NEQ6 Pro SynScan
Finderscope 8x50 + Orion SSAG
Canon 450D Baader, Nikon D7000
Spianatore / Riduttore 0,8x, Barlow 2x
Astronomik Ha 12nm 2", IDAS LPS-P2 2"
Località: Cuorgnè (TO) - Piemonte
Sesso: Uomo - Uomo
Contatta:

Re: IC 417 e NGC 1931

Messaggio #2 da gianno74 » 01/02/2018, 19:48

Davvero una bella immagine, l'umidità sicuramente ha contribuito a far gonfiare le stelle più luminose.
Non tutto ciò che può essere contato conta e non tutto ciò che conta può essere contato (A.Einstein).

Avatar utente
elettrorider
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 7271
Iscritto il: 14/04/2009, 13:36
Località: Toscana
Sesso: Uomo - Uomo
Contatta:

Re: IC 417 e NGC 1931

Messaggio #3 da elettrorider » 02/02/2018, 14:26

Interessante soggetto che non conoscevo, bella ripresa.
Stefano Focosi.
SCT C8 EQ6 PRO modificata
MTO 1000
SBIG ST8300M
Starlight Lodestar
www.stefanofocosi.altervista.org

Avatar utente
Gianluk
Astrofilo Senior
Astrofilo Senior
Messaggi: 2492
Iscritto il: 18/12/2011, 18:35
Località: Lazio
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: IC 417 e NGC 1931

Messaggio #4 da Gianluk » 02/02/2018, 19:58

Per le condizioni descritte,
hai ottenuto un bel risultato! bravo

chissà se la mosca è ancora viva!?...eheheh

Gianluca
Gianluca Putzolu

Avatar utente
Jerry
Astrofilo Super Attivo
Astrofilo Super Attivo
Messaggi: 572
Iscritto il: 21/02/2015, 22:09
Strumentazione: Celestron 8, Skywatcher80ed, Skywatcher120ed, Celestron 11, Canon 350d, Canon600d, ASI120MM, Atik4000M, filtri LRGBHOIISII Baader, Tecnosky 115/800, TS 80/480, PST, MTO1000,
Località: Lombardia
Sesso: Uomo - Uomo

Re: IC 417 e NGC 1931

Messaggio #5 da Jerry » 06/02/2018, 0:16

Grazie a tutti per i commenti

Avatar utente
GALASSIA60
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 863
Iscritto il: 29/07/2012, 17:11
Località: Toscana
Sesso: Uomo - Uomo
Contatta:

Re: IC 417 e NGC 1931

Messaggio #6 da GALASSIA60 » 12/02/2018, 15:23

Soggetto intrigante, e ottima ripresa nonostante le condizioni non ottimali :wink: :wink:
CIELI SERENI
Strumentazione : Celestron C 8 - SkyWacther 150/750 BD - SkyWacther N EQ6 Pro - SKY WACTHER 70/500 Teleguida - Orion Starshoot Autoguider - Canon 450 D modificata Baader- QHY8 L- http://www.astrobin.com/users/GALASSIA60/ - http://astromauro.jimdo.com

Avatar utente
Jerry
Astrofilo Super Attivo
Astrofilo Super Attivo
Messaggi: 572
Iscritto il: 21/02/2015, 22:09
Strumentazione: Celestron 8, Skywatcher80ed, Skywatcher120ed, Celestron 11, Canon 350d, Canon600d, ASI120MM, Atik4000M, filtri LRGBHOIISII Baader, Tecnosky 115/800, TS 80/480, PST, MTO1000,
Località: Lombardia
Sesso: Uomo - Uomo

Re: IC 417 e NGC 1931

Messaggio #7 da Jerry » 12/02/2018, 21:51

Grazie Mauro

Avatar utente
stellairama
Astrofilo Master
Astrofilo Master
Messaggi: 3926
Iscritto il: 23/03/2007, 15:46
Strumentazione: Osservatorio: Vixen Sphinx, SW 80/400, in attesa di altro .
Strumentazione: Takahashi Tsa 102mm, SW 80/600, Orion RC 200mm, Orion 80/400, Ioptron CEM 60 .
CCD: Moravian G2 8300 con ruota e filtri Astronomik , Magzero MZ5M, Canon 350D, Canon 1200D.
Località: Sicilia ( Nicolosi )
Sesso: Uomo - Uomo
Contatta:

Re: IC 417 e NGC 1931

Messaggio #8 da stellairama » 28/02/2018, 10:52

Bella immagine, provai io qualche anno fa con CCD a colori a F8 ma usci veramente poco.

Marcello
http://stellairama.blogspot.com/

Avatar utente
Jerry
Astrofilo Super Attivo
Astrofilo Super Attivo
Messaggi: 572
Iscritto il: 21/02/2015, 22:09
Strumentazione: Celestron 8, Skywatcher80ed, Skywatcher120ed, Celestron 11, Canon 350d, Canon600d, ASI120MM, Atik4000M, filtri LRGBHOIISII Baader, Tecnosky 115/800, TS 80/480, PST, MTO1000,
Località: Lombardia
Sesso: Uomo - Uomo

Re: IC 417 e NGC 1931

Messaggio #9 da Jerry » 01/03/2018, 15:33

Grazie Marcello, il filtro halpha ha fatto la differenza per cieli inquinati come il mio.


Torna a “Deep Sky”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ahrefs [Bot], istella [Bot] e 0 ospiti