MAGGIO 2018 UN MESE D'EVENTI DA SOLLUCCHERO

Tutti gli eventi da non perdere che accadono lassù e l'osservazione astronomica in genere

Moderatore: serastrof

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6511
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

MAGGIO 2018 UN MESE D'EVENTI DA SOLLUCCHERO

Messaggio #1 da serastrof » 03/05/2018, 13:06

Il mese di Maggio 2018 si presenta con una serie di eventi astronomici veramente interessanti e divertenti, alla portata di tutti.

Alcune occasioni saranno veramente da non perdere!!!


5 Maggio - Luna e Saturno congiunzione larga, prima dell'alba.
Alla fine della notte, mentre rischiara, verso Sud la Luna in fase calante si avvicinerà ad un risplendente Saturno, sullo sfondo delle stelle del Sagittario. Poco lontano, a sinistra rispetto alla Luna, brilla con evidentissimi bagliori giallo-ramati un facillimo Marte.

5/7 Maggio - Sciame di "Stelle Cadenti"
Lo sciame meteoritico delle Eta Acquaridi in questi giorni sarà al suo massimo d'attività, sebbene proseguirà - ovvaimente in progressivo forte calo - fino a circa fine mese.
Il radiante (l'area di cielo da cui appaiono appunto irradiarsi) è però basso sull'orizzonte, nella costellazione dell'Acquario. CIò, assieme al bagliore della Luna ancora piuttosto elevato, non consentirà di scorgerne il loro reale elevato numero.
Ma allora perchè interessarsene? Perchè si tratta dei residui della famosissima cometa di Halley, lasciati da un suo passaggio già migliaia di anni fa.

6 Maggio - La Luna raggiunge Marte.
la Luna modifica ogni notte la sua posizione in cielo, e grazie alle stelle fisse è facile apprezzare la rapidità di tale spostamento. In questo periodo sarà ancora più facile poichè possiamo usare Marte come punto di riferimento (una volta individuato). e sarà proprio la Luna a guidarci nel riconoscimento del Pianeta Rosso, perchè mentre prima delll'alba del 5 Maggio il nostro satellite si trova accanto a Saturno, già la notte seguente, 6 maggio si sarà spostata tanto da raggiungere Marte. (Ovviamente solo per effetto prospettico, nessuno dei due corpi celesti uscirà dalla propria orbita!)


8/9 Maggio - Giove in opposizione.
Evento clou del mese (ed anche uno dei più rilevanti di tutto il 2018): il Gigante Gassoso è in "opposizione" (rispetto al Sole), ovvero la Terra sarà al centro fra il Sole e Giove. Si tratta della migliore condizione di visibilità, per tutti un'occasione da non perdere, anche soltanto con un semplice binocoletto si potranno scorgere i quattro principali satelliti (Io, europa Ganimede e Callisto) osservati fin dal 1604 da Galileo Galilei, dalle cui osservazioni conseguì la conferma della Rivoluzione Copernicana, madre della moderna civiltà tecnologica nonchè vera e propria Liberazione del Pensiero razionale dalla sottomissione al fideismo integralista religioso (che nei secoli bui distorse disumanamente una ben più illuminante Fede).

Al telescopio, od anche ad un semplice cannocchiale - se il "seeing" è buono - si potranno facilmente osservare anche le bande colorate della "superficie" gioviana, e se siete fortunati (o pazienti) anche la GMR la Grande Macchia Rossa.

Giove sarà presente a lungo nel 2018, e nelle notti di Maggio ben visibile dal tramonto fino all'alba.
Astrofotografi planetaristi sbizzarritevi in lungo ed in largo!

Volete leggere di più? Ex multis, https://www.accademiadellestelle.org/il ... #more-6436


17 Maggio - Venere e uno spicchio di Luna
Nella luce del crepuscolo serale guardando verso Ovest vedremo la luminosissima Venere sovrastare una sottilissima falce di Luna crescente.
Anche venere è un ottimo (ed ostico) bersaglio astrofotografico, poichè riuscire a cogliere particolari sulla coltre acida che avvolge il pianeta è una sfida spettrografica.


23 Maggio - La Primavera di Marte
Anche il Pianeta Rosso ha le (sue) stagioni, ed oggi, nel suo emisfero australe è Primavera. Prendete nota/fotografia dell'attuale estensione della calotta glaciale suo polo sud. Ritornate in piena estate a confrontarne/riprenderne le dimensioni: saranno più grandi o più piccole? Marte va verso l'estate o verso l'inverno? Per la risposta rileggiamoci fra due mesi :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


27 Maggio - Una coppia di luce.
La Luna a pochi giorni dal suo massimo sarà affianco a Giove ancora al suo massimo splendore, residuo dell'opposizione.


Maggio con la ISS - Stazione Spaziale Internazionale
Benchè compia in soli 90' circa un giro completo attorno alla Terra, dunque non è certo un fenomeno eccezionale o poco ricorrente, è pur sempre l'avamposto più estremo dell'Umanità! E come tale degno d'esser osservato (magari anche solo per riflettere su dove/come stiamo andando!).

La ISS, nei suoi passaggi visibili, appare come un bel puntolone rifulgente, che cammina in cielo con un moto inconfondibile, uniforme e costante (sensitivamente diverso da quello degli aerei).

Nel mese di maggio - giorno più giorno meno - i suoi passaggi sull'Italia saranno (quasi) sempre ben elevati sopra l'orizzonte, e con luminosità da ottima ad eccezionale. Non potrete confonderla. Però nella prima metà del mese gli orari non saranno sempre da prima serata. Cercate e scegliete quelli che fanno per il vostro nottambulismo (vedi i link più sotto).

Dal 20 Maggio i suoi passaggi sopra l'Italia avranno orari più comodi orari serali, con condizioni d'illuminazione incredibilmente favorevoli: nel corso di una notte saranno visibili fino a 5 passaggi! Considerate l'eccezionalità! Altro che giostra del Luna-Park!!
(Ad ogni passaggio la ISS avrà compiuto un giro intero intorno al nostro povero vecchio e bistrattato pianeta!)

Per calcolare/stampare la cartina e gli orari dei passaggi vedi ad esempio questi siti:

http://www.heavens-above.com/PassSummar ... t=0&tz=UCT
http://snip.ly/b1ffn#http://iss.astrovi ... vation.php
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Share This


0 0
0
0 0
Loading...
Stefano De C.
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1234
Iscritto il: 18/03/2011, 22:25
Località: Lazio
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: MAGGIO 2018 UN MESE D'EVENTI DA SOLLUCCHERO

Messaggio #2 da Stefano De C. » 05/05/2018, 15:19

Interessante.
Diciamo pure che per Venere è impossibile cogliere particolari della superficie (che poi quello che vediamo è la coltre di nubi)

Avatar utente
Epo75
Astrofilo
Astrofilo
Messaggi: 191
Iscritto il: 07/08/2013, 5:00
Strumentazione: Telescopio: C11 - GSO 6'' Imaging Newton
Montatura: CGEM DX
Filtri: Baader LRGB - Lumicon Deepsky
Telecamere: ASI1600MM-Cool, ASI290MM, DMK21AU04.as
Località: Estero (Olanda)
Sesso: Uomo - Uomo

Re: MAGGIO 2018 UN MESE D'EVENTI DA SOLLUCCHERO

Messaggio #3 da Epo75 » 05/05/2018, 16:14

Un mese bello pieno! Avrei voglia di fare qualche foto a Giove ma e' cosi basso all'orizzonte, qui in Olanda sale a poco piu' di 20 gradi e quindi appena sopra i tetti. Mi manca la fotografia planetaria.. il mio C11 sta facendo la muffa! :)
Andrea Alessandrelli

C11-CGEM DX1100 - GSO 6'' Imaging Newton
ZWO EFW 8x1,25''
Baader Planetarium LRGB CCD Imaging Filters / Lumicon Deepsky
ASI1600MM-Cool, ASI290MM, DMK21AU04.as

http://www.astrobin.com/users/Epox/

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6511
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: MAGGIO 2018 UN MESE D'EVENTI DA SOLLUCCHERO

Messaggio #4 da serastrof » 05/05/2018, 16:16

Hai ragione. Infatti ho detto che è ostico e che è una sfida spettrofotografica
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa


Torna a “Fenomeni ed Eventi astronomici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti