SOFTWARE PER POST-P

Immagini, tecniche di elaborazione e tutto ciò che concerne l'imagining planetario

Moderatori: Riccardo Cosenza, Filippo De Luca

FabbianFra
Utente
Utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 17/07/2018, 8:14
Strumentazione: Osservatore neofita, sprovvisto di strumenti se non, un vecchio ma buon binocolo 8x-20x50.
Località: Borso del Grappa
Sesso: Uomo - Uomo

SOFTWARE PER POST-P

Messaggio #1 da FabbianFra » 10/09/2018, 9:09

Ciao a tutti,
ho cercato nel forum ma non ho trovato un argomento come quello che volevo proporre.

Oltre all'osservazione visuale mi sto buttando anche sull'astrofotografia. Premetto che al momento sono fermo a foto di via lattea o di costellazioni, il tutto con reflex nikon D3400 su cavalletto e basta. Adesso ho la possibilità di accedere a dei telescopi molto preformanti e con calma voglio iniziare a scattare da quelli.

Dato che dopo gli scatti bisogna saper post-produrre volevo creare una discussione dove i più esperti consiglino software (gratuiti e a pagamento è indifferente) da usare per la post produzione di foto astronomiche, magari con breve introduzione, suggerimenti sull'utilizzo o con commenti vostri sul programma.

Io al momento sto cercando di capire come integrare più foto. Ho una serie di dieci foto della via lattea da sommare ma nessuna delle prove che ho fatto mi ha dato un risultato soddisfacente e non so dove girarmi per ottenere un risultato quantomeno discreto...

Ho provato l'allineamento con Sequator e con Deep Sky Stacker, ma dato che non sono in grado di usarli le prove sono venute male. Entrambi da quel che ho capito servono a integrare foto ma DSS mi sembra più completo e difficile rispetto a sequator. Conosco anche registax ma se non ho capito male serve più ad allineare foto dei pianeti.

Per la post-produzione invece ho provato ad usare lightroom e photoshop.

Vorrei capire bene cosa comporta fare l'integrazione e se va modificata solo la foto finale GIA' integrata od tutte le foto prima dell'integrazione.

Adesso lascio la parola a voi sperando in tanti suggerimenti e consigli utili.

Share This


0 0
0
0 0
Loading...
Avatar utente
stellairama
Astrofilo Master
Astrofilo Master
Messaggi: 3926
Iscritto il: 23/03/2007, 15:46
Strumentazione: Osservatorio: Vixen Sphinx, SW 80/400, in attesa di altro .
Strumentazione: Takahashi Tsa 102mm, SW 80/600, Orion RC 200mm, Orion 80/400, Ioptron CEM 60 .
CCD: Moravian G2 8300 con ruota e filtri Astronomik , Magzero MZ5M, Canon 350D, Canon 1200D.
Località: Sicilia ( Nicolosi )
Sesso: Uomo - Uomo
Contatta:

Re: SOFTWARE PER POST-P

Messaggio #2 da stellairama » 10/09/2018, 19:36

Ciao DSS credo sia il più semplice, sul forum c'è una guida di Renzo Del Rosso per impostare DSS, ma ti servono anche immagini di flat e Dark.
Dopo la somma puoi utilizzare Photoshop o altri gratuiti per le prime foto.

Marcello
http://stellairama.blogspot.com/

FabbianFra
Utente
Utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 17/07/2018, 8:14
Strumentazione: Osservatore neofita, sprovvisto di strumenti se non, un vecchio ma buon binocolo 8x-20x50.
Località: Borso del Grappa
Sesso: Uomo - Uomo

Re: SOFTWARE PER POST-P

Messaggio #3 da FabbianFra » 13/09/2018, 10:11

Grazie Marcello.
Ho trovato la guida e sto facendo un po' di prove, vedremo cosa ne ricavo. Volevo anche chiedere maggiori informazioni sui flat. Leggendo un po in internet ho trovato come si fanno ma non ho capito bene il perchè. I dark invece li prendo sempre e ho letto che servono a ridurre il rumore di fondo e i pixel bruciati, corretto?

Tu che programma consiglieresti per integrare? Lavorano tutti allo stesso modo o ce ne sono di più specifici per DSO piuttosto che piaeti o via lattea?(immagino di si)


Torna a “Sole, Luna e Pianeti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti