Beetelgeuse: anomalo e repentino calo di magnitudine

Tutti gli eventi da non perdere che accadono lassù e l'osservazione astronomica in genere

Moderatore: serastrof

Stefano De C.
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1266
Iscritto il: 18/03/2011, 22:25
Località: Lazio
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Beetelgeuse: anomalo e repentino calo di magnitudine

Messaggio #1 da Stefano De C. » 08/01/2020, 22:09

Betelgeuse la rossa alfa di Orione, nelle ultime settimane ha avuto un calo notevole e repentino di magnitudine (da 0 in cui normalmente è, è scesa a 2 in pochissimo tempo, in effetti nei giorni scorsi in montagna mi pareva un po' meno luminosa del solito).
Come è noto, la stella è prossima a diventare supernova (non si sa se domani o tra molti millenni, anche se si ritiene che lo farà in meno di 1000 anni), questo potrebbe essere un segno di una esplosione imminente ma non è detto, appunto.
Posto anche un grafico che mostra il calo della luminosità
Allegati
betelgeuse_17-01-18_07-01-20.jpg
betelgeuse_17-01-18_07-01-20.jpg (42.12 KiB) Visto 2725 volte

Share This


0 0
0
0 0
Loading...
Avatar utente
elettrorider
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 7337
Iscritto il: 14/04/2009, 13:36
Località: Toscana
Sesso: Uomo - Uomo
Contatta:

Re: Beetelgeuse: anomalo e repentino calo di magnitudine

Messaggio #2 da elettrorider » 09/01/2020, 8:09

Si, avevo letto...grazie della condivisione.
Stefano Focosi.
SCT C8 EQ6 PRO modificata
MTO 1000
SBIG ST8300M
Starlight Lodestar
www.stefanofocosi.altervista.org

Avatar utente
Gianluk
Astrofilo Master
Astrofilo Master
Messaggi: 2568
Iscritto il: 18/12/2011, 18:35
Località: Lazio
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Beetelgeuse: anomalo e repentino calo di magnitudine

Messaggio #3 da Gianluk » 09/01/2020, 19:30

Avendola per diversi giorni davanti agli occhi con ben 3-4 riprese propio in quella zona...
la guardavo ogni tanto "qualcosa non quadra" ma non ho dato peso alla stranezza
e ho anche pensato forse un pò di foschia.
qualche giorno dopo ho letto qualcosa al riguardo.

Grazie per la conferma!

Gianluca
Gianluca Putzolu

Stefano De C.
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1266
Iscritto il: 18/03/2011, 22:25
Località: Lazio
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Re: Beetelgeuse: anomalo e repentino calo di magnitudine

Messaggio #4 da Stefano De C. » 09/01/2020, 22:01

Certo che sarebbe il sogno di molti astronomi assistere all'esplosione in supernova, anche a tutti noi piacerebbe.
Sarebbe bellissimo vedere poi l'evoluzione della nebulosa che si originerà negli anni successivi


Torna a “Fenomeni ed Eventi astronomici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti