Sole contro Covid: UV-C friggono Sars Cov-2

Meteo e clima, ecosistemi e geoscienze: tutto cio che sta sopra, dentro ed intorno a Gaia

Moderatore: Stefano De C.

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6679
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Sesso: Non specificato - Non specificato
Contatta:

Sole contro Covid: UV-C friggono Sars Cov-2

Messaggio #1 da serastrof » 16/06/2020, 17:35

E' certo: a darci una mano contro la pandemia da Sars-Cov2, soprattutto in questi giorni d'estate, è la nostra stella, il Sole.
O meglio: le sue emissioni luminose in banda ultravioletta, i famosissimi UV-A e B che ci regalano la tintarella. Ed i molto più attivi contro la materia biologica UV-C.

Che gli UV di terza fascia (254nm) avessero un effetto sterilizzante, era già arcinoto: sono usati i tutte le sale operatorie sia prima che dopo ogni intervento chirurgico, per garantire un alto tasso di sterilità h24.

Ma se e quanta luce UV-C fosse necessaria per "friggere" (gli UV uccidono germi e batteri per ustione e necrosi da carbonizzazione delle pareti cellulari) anche un virus pernicioso ed attaccaticcio come il Sars Cov-2 non era affatto ancora stato misurato.

Ci hanno pensato all'INAF-Osservatorio Astronomico di Milano Brera. Hanno lavorato da marzo scorso per giungere in questi giorni ad una conclusione molto positiva e che potrà esser molto utile nell'eradicare la Covid-19 dalle nostre società: sono sufficienti esposizioni di pochi secondi alle emissioni prodotte da normali lampade UV-C da sterilizzazione (che non sono quelle abbronzanti).

Inoltre, è stato valutato il differente apporto dell'irradiazione solare nelle varie stagioni e nelle varie latitudini, rispetto all'incidenza dei casi accertati di Covid-19.

E' stata cioè confermata la correlazione (statistica) fra maggiore irradiazione solare e minore virulenza della pandemia.

La ricerca è stata resa nota dall'INAF sotto forma di resoconto divulgativo:

https://www.media.inaf.it/2020/06/15/uv-vs-covid19/

Mentre i preprint dello studio scientifico vero e proprio sono pubblicati sulla repository specializzata internazionale "Medrkiv"


A. Bianco, M. Biasin, G. Pareschi, et al, UV-C irradiation is highly effective in inactivating and inhibiting SARS-CoV-2 replication
F. Nicastro, G. Sironi, E. Antonello, et al., Modulation of COVID-19 Epidemiology by UV-B and -A Photons from the Sun


Leggi anche le interviste ai ricercatori primi autori delle due pubblicazioni:

L’aiuto che viene dal Sole nella lotta al Sars-Cov-2

Lampade Uv-C inibiscono il virus Sars-Cov-2


Quindi: bagni di sole più che si può. Con l'attenzione preventiva rivolta al prossimo autunno.
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Share This


0 0
0
0 0
Loading...

Torna a “Meteorologia e Geoscienze”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti