Campagna italiana contro la proliferazione incontrollata dei satelliti artificiali

Il Forum Skylive lancia la campagna “No Tele-sats Proliferations” contro la diffusione incontrollata dei mini-satelliti per telecomunicazioni, chiediamo con forza alle istituzioni internazionali di emanare nuove normative per limitare sia il numero che la luminosità dei satelliti, ed inoltre di non arrecare interferenze ai radiotelescopi.

FIRMA LA PETIZIONE!

https://www.change.org/p/president-of-t ... liferation

Aiutaci anche tu a proteggere il cielo stellato!

Link alla discussione.
viewtopic.php?f=11&t=20325

Pulizia di un obiettivo Tair 300s 300/4,5

Moderatori: serastrof, Riccardo Cosenza

Bloccato
Avatar utente
elettrorider
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 7339
Iscritto il: 14/04/2009, 13:36
Località: Toscana
Contatta:

Pulizia di un obiettivo Tair 300s 300/4,5

#1

Messaggio da elettrorider »

Tutorial sulla pulizia di un obiettivo realizzata da Alex86 il 12.12.2016.
Messaggio inserito da Alex86
Ciao a tutti,

In questo breve tutorial fotografico, potete farvi un idea su come smontare un obiettivo Tair 3, si tratta del famoso fotofucile di fabbricazione russa, l'ottica ha una focale di 300 mm ed un rapporto di apertura massimo di f. 4,5... Il diametro dell'obiettivo è 72mm, con un bel rivestimento antiriflesso color viola...

Si tratta di un doppietto (presumo sia paragonabile ad un ED), mentre un correttore è presente nella parte posteriore, sembrerebbe uno spianatore di campo, con la parte convessa rivolta verso l'obiettivo primario...

Questi obiettivi possono essere molto validi per l'astrofotografia, trattandosi di obiettivi vintage il costo in rapporto alla qualità ottica sembrerebbe conveniente, dandoci una buona garanzia sulle performance, senza necessariamente spendere un capitale.
Inutile dire che essendo un'pò datati è possibile trovare delle muffe sulle lenti, e chiaramente quando si trovano all'interno richiedono lo smontaggio completo dell'obiettivo per la loro pulizia.

Voglio precisare che questo tutorial è perlopiù una piccola guida fotografica che ho realizzato nel percorso intrapreso per aprire l'obiettivo e raggiungere le ottiche all'interno, è sempre necessario procedere ponderando attentamente ogni singola operazione, anche quelle che appaiono più scontate, ed armarsi di tanta pazienza...


Per la pulizia delle ottiche, ho trovato ottimale una miscela composta dal 70% circa di alcool isopropilico denaturato, e da circa il 30% di acqua distillata, cosi facendo il risultato è stato ottimale.

Ciao!
Fotoguida-pulizia-Tair3.pdf
(864.75 KiB) Scaricato 177 volte


Stefano Focosi.
SCT C8 EQ6 PRO modificata
MTO 1000
SBIG ST8300M
Starlight Lodestar
www.stefanofocosi.altervista.org

Bloccato

Torna a “Tut. Strumentazione Astronomia Pratica e Software”