Outburst binaria simbiotica V2523

Tutto sulla spettroscopia

Moderatore: fulvio mete

Rispondi
fulvio mete
Astrofilo
Astrofilo
Messaggi: 173
Iscritto il: 28/04/2011, 20:01
Località: Lazio
Contatta:

Outburst binaria simbiotica V2523

#1

Messaggio da fulvio mete »

Salve a tutti:
Su segnalazione del Prof Roberto Nesci, invito gli eventuali interessati a seguire spettroscopicamente la sorgente (V2523 Oph), binaria simbiotica in fase di outburst.
AR 17 08 36.58 Dec -17 26 30.5
Il soggetto (mag.11-13) è appena uscito dalla congiunzione eliaca, e quindi potrà essere seguito per tutta la sua evoluzione.
Sarà interessante acquisire sia spettri bidimensionali che profili spettrali,anche con mezzi semplici a bassa risoluzione, tipo Star Analyser, purchè in sedute successive in modo da evidenziare l'andamento dello spettro di outburst.



Stefano De C.
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1282
Iscritto il: 18/03/2011, 22:25
Località: Lazio

#2

Messaggio da Stefano De C. »

ma outburst in che senso? Che c'è stata una sorta di esplosione su una delle 2 stelle?

fulvio mete
Astrofilo
Astrofilo
Messaggi: 173
Iscritto il: 28/04/2011, 20:01
Località: Lazio
Contatta:

#3

Messaggio da fulvio mete »

Scusa il ritardo nella risposta, Stefano, ma il tuo post mi era sfuggito.
Si, l'outburst è dovuto al rilascio di radiazione da parte della stella piccola e calda (in genere una nana bianca), che costituisce uno degli elementi del sistema simbiotico, insieme ad una stella di grande massa e fredda.

Stefano De C.
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1282
Iscritto il: 18/03/2011, 22:25
Località: Lazio

#4

Messaggio da Stefano De C. »

In pratica è lo stesso processo che porta alle novae e alle supernove di tipo I?

fulvio mete
Astrofilo
Astrofilo
Messaggi: 173
Iscritto il: 28/04/2011, 20:01
Località: Lazio
Contatta:

#5

Messaggio da fulvio mete »

Si, molto simile alle SN tipo Ia, che io sappia.

Rispondi

Torna a “Spettroscopia”