Campagna italiana contro la proliferazione incontrollata dei satelliti artificiali

Il Forum Skylive lancia la campagna “No Tele-sats Proliferations” contro la diffusione incontrollata dei mini-satelliti per telecomunicazioni, chiediamo con forza alle istituzioni internazionali di emanare nuove normative per limitare sia il numero che la luminosità dei satelliti, ed inoltre di non arrecare interferenze ai radiotelescopi.

FIRMA LA PETIZIONE!

https://www.change.org/p/president-of-t ... liferation

Aiutaci anche tu a proteggere il cielo stellato!

Link alla discussione.
viewtopic.php?f=11&t=20325

LANCIATORE CINESE LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA

Tutti gli eventi da non perdere che accadono lassù e l'osservazione astronomica in genere

Moderatore: serastrof

Rispondi
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6777
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

LANCIATORE CINESE LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA

#1

Messaggio da serastrof »

Il lanciatore aerospaziale Long March 5B (LM-5B; Chinese: 长征五号; pinyin: Chángzhēng wǔ hào B), also known as Chang Zheng 5B (CZ-5B R/B, NORAD Id 48275) sta ricadendo in troposfera in maniera incontrollata.

Si tratta dell'ennesimo rifiuto spaziale che rischia di provocare danni a cose e persone sulla Terra, a causa dell'iperaffollamento di veicoli spaziali in orbita e dell'eccesso di space debris di cui non si sa cosa fare.

Il vettore cinese ha finito il propellente al termine della sua missione, il 29 aprile scorso, dopo aver portato in LEO (Low Earth Orbit) per un giro sperimentale il "core" della (nuova) stazione spaziale cinese (per ora senza uomini a bordo) “Tianhe”, quindi è stato abbandonato senza controllo al suo destino infuocato.

Lo scorso anno, il 05/05/2020, un identico stadio del medesimo lanciatore CZ-5B cadde su alcuni villaggi in Costa D'Avorio, provocando devastanti incendi alle case e diversi feriti gravi, un bambino di 8 anni che giocava all'aperto fu colpito da una lamiera infuocata, ha perso un braccio ed un occhio per le ustioni e l'impatto, i rottami si sparsero su un'area di 20Km2. Per l'allarme Covid, la notizia è stata taciuta sotto una ferrea cortina di censura, tanto chi se ne frega di qualche povero negretto....

Il fenomeno attuale comporta che il rientro incontrollato in troposfera avverrà la prossima notte, ovvero il 09/05/2021 alle 02:24 ora italiana, +/- 361 minuti.

L'inclinazione del rocket body (si tratta del solo "secondo stadio", originariamente 20 tons) è di 41,48°. Ciò comporta che sta rientrando in modo incontrollato, roteando su se stesso disordinatamente, in una fascia di latitudine +/- 41,48° N -S, quindi un'area molto vasta del pianeta e per lo più occupata da oceani. In tale fascia, però rientra anche l'Italia, da ROMA IN GIU'.

Da qui lo stato di allerta della Protezione Civile italiana, per 9 regioni meridionali (vedi comunicato stampa ufficiale).
Traiettorie Razzo 7 maggio.pdf
(142.03 KiB) Scaricato 18 volte
TRAIETTORE CZ-5b ITALIA.jpg
TRAIETTORE CZ-5b ITALIA.jpg (233.18 KiB) Visto 1864 volte

La scorsa notte Gianluca Masi di Virtual Telescope lo ha osservato ad occhio nudo su Roma (e fotografato: https://www.virtualtelescope.eu/wordpre ... jpg?x81926)

cz5brb_08may2021_rome_masi.jpg
cz5brb_08may2021_rome_masi.jpg (1.08 MiB) Visto 1853 volte

La traccia alternata della scia luminosa lasciata sul sensore fotografico dimostra che si muove in maniera disordinata, rotolando in caduta, alla velocità di 7,8Km/s (mentre scrivo, ma aumenterà), e decandendo di circa 2m/s (sempre mentre scrivo, ma aumenterà).


IL CONSIGLIO E' DI RESTARE AL CHIUSO E LONTANI DALLE FINESTRE, LA PROSSIMA NOTTE, non essendo escluso il rischio di piogge di rottami infuocati fino al suolo in zone abitate.

Solo nella serata di oggi 08/05/2021 sarà possibile verificare la reale zona di esplosione e caduta.

Ad ogni buon conto, il sito satview.org (che in passato, in occasione del rientro incontrollato di Tiangong1 calcolò con ottima approssimazione il "touch-down"...) in data 06/05/2021 ha calcolato il "re-entry hotpoint" (il "punto "caldo di rientro", quello in cui comincia a surriscaldarsi e prendere fuoco, e precipitare molto più obliquamente) nell'Oceano Indiano, fra le Isole Cocos ed i "Territori britannici nell'oceano Indiano".
Ma è presto per verificare se anche questa volta il calcolo sarà corretto.


AGGIORNAMENTO ULTIMORA 08/05/2021 H 22:48 ORA LOCALE: satview.org ha aggiornato la previsione, hotpoint stimato al largo della Grande Baia Meridionale d'Australia. Potrebbero essere interessate le città d'Adelaide e Melbourne. Se dal punto di rientro il rottame dovesse proseguire la corsa, sarà interessata anche l'area della Tasmania, fino alla Nuova Zelanda.

Aerospace.org ha twittato una nuova previsione, la cui mappa assegna invece l'hotpoint tra le Azzorre e la Penisola Iberica.

Converge su tale ipotesi anche la previsione tramite le tracce radar elaborate da https://www.eusst.eu, con un punto di rientro più prossimo alle coste atlantiche settentrionali della penisola iberica
.


https://www.eusst.eu/wp-content/uploads ... rack_B.png




PREDICTIONS "live":

https://www.satview.org/forec.php?sat_id=48275U

https://orbit.ing-now.com/satellite/482 ... 35b/cz-5b/

https://www.n2yo.com/?s=48275

https://twitter.com/AerospaceCorp/ (https://aerospace.org/reentries/cz-5b-r ... y-id-48275)

https://www.eusst.eu/newsroom/eu-sst-mo ... ry-cz5brb/

https://www.space-track.org/auth/login?s=08

https://www.satflare.com/track.asp?q=48275&sid=71#TOP

http://www.protezionecivile.gov.it/docu ... a0332ef24b
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6777
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA UNO DEI TANTI SPACE DEBRIS

#2

Messaggio da serastrof »

Il problema dei rifiuti spaziali é ENORME!!!:



"Non si tratta davvero di questo'unico corpo di razzo ... perché ogni corpo di razzo nell'orbita terrestre è incontrollato", spiega T.S. Kelso di CelesTrak, un gruppo analitico che tiene d'occhio gli oggetti in orbita attorno alla Terra."

La reale entità del problema può essere identificata da un rapido controllo su CelesTrak.

Il sito mostra che ci sono 2.033 corpi di razzi nell'orbita terrestre ... cioé: questi sono quelli che si conoscono ufficialmente, e di cui abbiamo i dati orbitali. Ma potrebbero essercene molti di più, "classificati", ovvero segreti. Basti pensare ai satelliti militari.

Ovviamente, ognuno di questi rottami spaziali sta orbitando in modo incontrollato. Dei 2.033, 546 appartengono agli Stati Uniti, mentre 169 appartengono alla Cina.

"Forse dobbiamo essere tutti più responsabili e non lasciare incontrollati in orbita pezzi di vecchi razzi", ha detto Kelso a Inside Outer Space.

Ma gli Stati Uniti non sono nemmeno il peggior colpevole in termini di booster abbandonati in orbita. Sarebbe la Russia, con 1.035 rocket bodies.

"Ci sono almeno altri 66 corpi di razzi nell'orbita terrestre di cui non abbiamo dati, perché sono classificati", ha osservato Kelso. Cioè, sappiamo che ci sono ma non sappiamo dove sono, poichè i loro dati di orbita non sono disponibili. "La maggior parte di noi non ha idea in quale orbita si trovino, quindi potrebbero rientrare o semplicemente imbattersi in qualcos'altro in orbita, praticamente senza alcun preavviso."

Uno di questi proviene da un lancio nel 1967 e otto sono da lanci negli anni '70, ha aggiunto Kelso.
Solo per i lanci del 2020, ci sono ancora 32 corpi missilistici in orbita. Quindici di quei pezzi di spazzatura spaziale sono cinesi. Dieci sono stati soppressi dagli Stati Uniti, cinque dei quali in missioni classificate, ha detto Kelso.

"Il problema è che il numero dovrebbe essere zero e dobbiamo iniziare tutti a lavorare subito, per non continuare a peggiorare il problema", ha concluso Kelso. "Tutti noi dobbiamo fare di meglio per smettere di lasciare abbandonate in orbita pezzi di vettori e navicelle dopo l'uso, e per trovare modi sicuri per rimuoverli".

(Tratto da "Moon Rush: The New Space Race", Leonard David, National Geographic, maggio 2019)

Nel frattempo, i rifiuti spaziali sono cresciuti in maniera esponenziale. Così scrive di sé medesimo, l'U.S. Space Command - PETERSON AIR FORCE BASE, Colorado., ovvero il Comando Strategico USA per le attività nello Spazio:

"...Il 18° SPCS presso la base dell'aeronautica militare di Vandenberg, in California, ha il compito di fornire supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 alla rete di sorveglianza spaziale e traccia più di 27.000 oggetti creati dall'uomo nello spazio, la maggior parte dei quali si trova in orbita terrestre bassa. Tutti i detriti possono essere potenziali minacce alla sicurezza dei voli spaziali e al dominio spaziale, e il 18 ° SPCS fornisce difesa spaziale in prima linea e avvertimenti alla comunità spaziale globale...."

Tutte le informazioni pubblicamente rilasciabili sui detriti spaziali possono essere trovate su Space-track.org[/i]

https://aerospacecue.it/come-avviene-ri ... oni/30003/

https://scienzapertutti.infn.it/chiedi- ... -terrestre

https://www.astrospace.it/2021/01/27/co ... -spaziali/

https://www.space.com/16518-space-junk.html


TROPPI SATELLITI, AUMENTANO I RISCHI E L'INQUINAMENTO. FIRMATE LA PETIZIONE CONTRO LA PROLIFERAZIONE INCONTROLLATA DEI SATELLITI ARTIFICIALI:

https://www.change.org/p/president-of-t ... liferation
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6777
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: LANCIATORE CINESE LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA

#3

Messaggio da serastrof »

SIMULATORE DI POSIZIONE ED ORBITA SATELLITI ARTIFICIALI:

https://celestrak.com/
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6777
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: LANCIATORE CINESE LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA

#4

Messaggio da serastrof »

cz-5b ALTchart.jpeg
cz-5b ALTchart.jpeg (43.58 KiB) Visto 1835 volte

cz5b SPEED chart.jpeg
cz5b SPEED chart.jpeg (44.24 KiB) Visto 1835 volte
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6777
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: LANCIATORE CINESE LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA

#5

Messaggio da serastrof »

TRA L'ALTRO, MENTRE IL SECONDO STADIO DI 2021-035B (cz-5b r/b) RISCHIA DI CADERE IN TESTA A QUALCUNO, IN QUELLO STESSO MOMENTO IN CIELO SARA' VISIBILE IL PRIMO MODULO DELLA NUOVA STAZIONE SPAZIALE CINESE (CSS) "TIANHE 1", portato in orbita bassa proprio dal lanciatore incriminato:

I tuoi passaggi visibili:
www.heavens-above.com e seleziona "fly predictions for TIANHE-1"
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6777
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: LANCIATORE CINESE LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA

#6

Messaggio da serastrof »

ULTIMORA 23:08: USSPACECOM via update space-track.org HA RISTRETTO LA PREVISIONE A SOLI 60'

RIENTRO 2021-05-09 02:04:00(UTC) +/- 60 minutes LAT 41.6 LON 350.7 - OCEANO ATLANTICO SETTENTRIONALE, AL LARGO TRA LE CITTA' DI VIGO E OPORTO


Ciò concorda con la previsione Aerospace/Eusst.eu.
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6777
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: LANCIATORE CINESE LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA

#7

Messaggio da serastrof »

AGGIORNAMENTO ORE 22:00 08/05/2021 DALLA PROTEZIONE CIVILE ITALIANA: SCENDONO A DUE LE POTENZIALI ROTTE DEL ROTTAME SPAZIALE SULL'ITALIA:



Traiettorie_vettore_CZ5BRB_aggiornamento8mag_h20.png
Traiettorie_vettore_CZ5BRB_aggiornamento8mag_h20.png (3.09 MiB) Visto 1763 volte
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6777
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: LANCIATORE CINESE LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA

#8

Messaggio da serastrof »

LAST UPDATE 20210509 04:17 ora estiva italiana
RIENTRO LANCIATORE CZ-5B (R/B) (Norad ID 48275U intldes Id 2021-035B).

La realtà supera ogni previsione: il comportamento del razzo non risponde ai modelli standard di previsione. Ha più volte superato i previsti punti di rientro proseguendo ad orbitare. Altitudine e quota rimangono troppo sostenuti per il rientro distruttivo. Previsioni in revisione continua. Ultima stima di www.sat-track-org su dati "TLE" (Two line element) NASA-US SPACECOM,indicano punto di rientro nel Mediterraneo, poco a NE di Creta
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6777
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: LANCIATORE CINESE LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA

#9

Messaggio da serastrof »

update 09/05/2021 01:56 ora estiva italiana.

Fonte: https://orbit.ing-now.com/satellite/482 ... 35b/cz-5b/


Alt CZ-5B 20210509.png
Alt CZ-5B 20210509.png (34.63 KiB) Visto 1754 volte

Speed decay 20210509.png
Speed decay 20210509.png (35.2 KiB) Visto 1754 volte
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6777
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: LANCIATORE CINESE LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA

#10

Messaggio da serastrof »

ULTIM'ORA 20210509 05:00 - DA CIRCA UN'ORA NON SI HANNO PIù AGGIORNAMENTI CIRCA LA POSIZIONE DEL ROTTAME SPAZIALE, NE' NOTIZIE DI OSSERVAZIONI VISUALI.

The Aerospace Corporation @AerospaceCorp HA COSì TWITTATO 38 MINUTI FA:


"The absence of new data sets could indicate #LongMarch5B reentered. This fits both our own latest prediction's uncertainty range and @SpaceTrackOrg
predictions. Without confirmed video footage, a decay message or a new data set, we cannot yet confirm. We're still watching."


E 28 MINUTI FA HA PRECISATO:

"#TheMoreYouKnow The data sets we use to make predictions are generated when the object we are tracking passes over one of a collection of sensors across the planet. We will know #LongMarch5B is down when it fails to pass over several of these sensors in a row."
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6777
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: LANCIATORE CINESE LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA

#11

Messaggio da serastrof »

Questa vicenda dimostra - tra l'altro - che nel sistema militar-industriale aerospaziale la trasparenza non è certo il primo pensiero! I centri di controllo dello Spazio prossimo alla Terra restano nell'oscuro e nel silenzio, per definizione e propria intima costituzione, lasciando milioni di esseri umani ad eventualmente gestire da soli le conseguenze d'eventi come questi.
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6777
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: LANCIATORE CINESE LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA

#12

Messaggio da serastrof »

poco fa il sito SatView.org ha pubblicato il seguente pop-up:

The CZ-5B R/B satellite reentered the atmosphere May/9/2021 at 02:38 UTC with an approximate error of +/- 95 minute(s). Eventually, even if the satellite has already reentered it still may be being plotted on the map, which shows its hypothetical location if it is still in Earth orbit.


Si sarebbe dunque compiuto silenziosamente e senza testimoni il destino di uno dei più preoccupanti (viste le sue dimensioni) rottami spaziali della storia dell''astronautica?
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6777
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: LANCIATORE CINESE LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA

#13

Messaggio da serastrof »

last update 20210509 05:55 LUNGA MARCIA 5B è "DOWN".

Ma è giallo sul luogo ed ora d'effettivo impatto; sarebbe avvenuto in tutt'altra posizione rispetto alle previsioni e con largo anticipo. Ma allora come mai si è lasciato il mondo col fiato sospeso per una notte intera?

https://twitter.com/US_SpaceCom/status/ ... 3355835403

U.S. Space Command
@US_SpaceCom
#USSPACECOM can confirm Chinese #LongMarch5B re-entered over the Arabian Peninsula at approximately 10:15 pm EDT on May 8. It is unknown if the debris impacted land or water.
Chinese Long March 5B re-enters over Arabian Peninsula
U.S. Space Command can confirm the Chinese Long March 5B re-entered over the Arabian Peninsula at approximately 10:15 p.m. EDT on May 8.
spacecom.mil

"Official update from @US_SpaceCom
U.S. Space Command
@US_SpaceCom
· 33min
#USSPACECOM can confirm Chinese #LongMarch5B re-entered over the Arabian Peninsula at approximately 10:15 pm EDT on May 8. It is unknown if the debris impacted land or water. https://spacecom.mil/News/Article-Displ ... peninsula/

The Aerospace Corporation
@AerospaceCorp
·
1h
Update on possible location for #LongMarch5B from @SpaceTrackOrg
. They will post more details when they can confirm. Recommending a follow to their account.
Cita il Tweet
Space-Track
@SpaceTrackOrg
· 1h
We believe the rocket went down in the Indian Ocean, but are waiting on official data from @18SPCS
Mostra questa discussioneCS[/i]

https://twitter.com/SpaceTrackOrg/statu ... 2569300993
Space-Track
@SpaceTrackOrg
@18SPCS
confirms that CZ-5B (#LongMarch5B) (48275 / 2021-035B) reentered atmosphere 9 May at 0214Z and fell into the Indian ocean north of the Maldives at lat 22.2, long 50.0. That's all we have on this re-entry; thanks for the wild ride and 30K more followers. Good night!
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6777
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: LANCIATORE CINESE LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA

#14

Messaggio da serastrof »

Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6777
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: LANCIATORE CINESE LONG MARCH 5B IN CADUTA LIBERA

#15

Messaggio da serastrof »

Buongiorno. Lunga Marcia 5B è down. Le fonti lo dichiarano caduto sull'Oceano Indiano, dopo una serie di previsioni ogni volta smentite.
Alla fine, l'US Space Command ha fatto sapere che il rottame spaziale era già caduto (o fatto cadere?) in Arabia Saudita la tarda sera di ieri sabato 8 maggio 2021. Notizia falsa, od imprecisa, frutto d'errore, o deliberatamente distraente, ma alla fine anche questa seccamente smentita dalla controparte cinese a cui non è sembrato vero dare una pungente beccata ai concorrenti storici.

Insomma classico balletto di luoghi date ed ora, nella migliore tradizione delle spy-story cinematografiche: mentre gli esperti (civili) e gli appassionati di tutto il mondo s'affannavano a fare le ore piccole per calcolare se, a quante, e quali situazioni di rischio potenziale talune aree del mondo potevano essere esposte, i centri strategici militari avevano già chiuso tutti i giochi. Ovviamente nel massimo segreto, come si conviene a tutto ciò che è militare. Salvo poi affermare (vedi i tweet successivi di US Space Command) che non era stato possibile calcolare con più anticipo, e che non rientra nei loro compiti notificare l'evento ai governi. Leggi: quindi, se noi sbagliamo, nessuno si permetta di rimproverarci, o sono dolori.

Questa vicenda, "str..anezze" militari a parte, mette in luce parecchie contraddizioni dell'attuale sistema industriale astronautico.
Si fanno volare droni su Marte, ma poi si lasciano andare alla deriva decine di migliaia di rottami spaziali. E quando qualcuno casualmente finsice per cadere sulla testa della gente, nessuno rti fa sapere col giusto anticipoiesce a sapere nemmeno dove e quando, cosicché ci si possa difendere, si possa scappare.

La vicenda dimostra ancora una volta l'assoluta mancanza di trasparenza d'un intero sistema militar-industriale aerospaziale planetario, che nel segreto dei propri centri regola il destino di milioni d'esseri umani, e li coinvolge loro malgrado nelle conseguenze d'uno sviluppo che non tiene conto dell'impatto delle proprie azioni.

Il problema dei rifiuti spaziali impone oggi una doverosa riflessione: è un moloch che rischia di travolgere se stesso.

Lo Spazio come nuovo Far West, senza regole né legge se non quella del più forte, o di chi arriva primo.

Il Forum Skylive e l'Associazione Cielo Buio, denunciano che gli scriteriati progetti di creare megacostellazioni di decine di migliaia di minisatelliti artificiali per la copertura globale internet del Pianeta (cd "6G"), oltre a creare danno alla ricerca astronomica, incrementa in modo parossistico l'inquinamento luminoso, il "chiasso radio" in orbita e soprattutto il rischio di collisioni e di rientri incontrollati al suolo, come nel caso odierno.

Per questo abbiamo lanciato una petizione mondiale ed inviato al Governo Italiano la richiesta di prendere urgentemente posizione contro la proliferazione selvaggia dei satelliti artificiali e contro l'occupazione violenta e proterva, per meri fini di profitto e di lucro, dello Spazio prossimo alla Terra, patrimonio indisponibile dell'Umanità.

Abbiamo il dovere di trasmettere integro alle future generazioni il Cielo Stellato che l'Umanità ha ricevuto in dono ancor prima di fare la sua comparsa sul Pianeta.

www forumskylive.it
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
Rispondi

Torna a “Fenomeni ed Eventi astronomici”