Salve salve... Mi presento

Sezione dedicata ai nuovi iscritti che si vogliono presentare al forum

Moderatore: serastrof

Rispondi
Colele
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 4
Iscritto il: 18/11/2020, 6:33

Salve salve... Mi presento

#1

Messaggio da Colele »

Salve a tutti, sono Emanuele da Venezia... Complimenti per questo magnifico forum e dalle foto strepitose che postate!.
Mi scuso se posto la domanda qui, se non è la sessione giusta..
Mi sono iscritto perché sono un appassionato di tutto quello che riguarda lo spazio e pianeti, e come tale volevo fare il mio primo passo verso l'acquisto di un telescopio e spero in un vostro saggio consiglio.
Il mio budget è attorno i 400€ e cercavo qualcosa che mi permetta anche di usare la mia reflex per far foto alla luna o quant'altro... Però non so su cosa orientarmi?.
Grazie... 😉



Colele
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 4
Iscritto il: 18/11/2020, 6:33

Re: Salve salve... Mi presento

#2

Messaggio da Colele »

Up..

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6726
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: Salve salve... Mi presento

#3

Messaggio da serastrof »

Ciao, Emanuele dalla meraviglia delle meraviglie, la città incredibile!
Cieli sereni e bui fin in fondo all'ultima callesella!

Sul primo telescopio: per la luna va bene anche il teleobiettivo della tua reflex, su un buon cavallettone, stabile e rigido.
Quindi anche il classico tubo rifrattore, od un catadiottrico, su una montatura solida e non ballerina, motorizzata, ti potrà introdurre alle prime foto di crateri od altri elementi della superficie del nostro satellite.

Però il mio consiglio è di puntare innanzitutto su una discreta montatura equatoriale (almeno "eq3" con tastierino "goto") su cui potrai montare indifferentemente rifrattori, newtoniani, maksutov e/o "cassegrain", etc...
Ovvero tubi ottici idonei sia a luna e pianeti, che anche ad altri oggetti del cielo profondo.
Dato il budget non proprio stratosferico, personalmente seguirei il mercato dell'usato astronomico (in genere abbastanza fidato).

Per ora mi fermo qui, per non confonderti troppo le idee, e per consentirti di valutare anche altri consigli.
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Avatar utente
orione56
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 2132
Iscritto il: 03/09/2012, 14:46
Strumentazione: Telescopio FS60 CB Takahashi con
Focal Reducer TKA 20580B 0.72x,Takahashi TKA20582,SOLIGOR Tele Auto 200 m.. F 3,5
VIVITAR :Auto Vivitar Telephoto 135 mm. F 3,5,Canon 35/135 USM,Samyang 135 mm. ED UMC F2,Obiettivo Canon 85 mm. F1,8,Canon Eos 40D modificata Eos 5D MK II modificata Super UV-IR cut,Orion Starshoot ,montatura AZ EQ 6 GT Skywatcher.

Re: Salve salve... Mi presento

#4

Messaggio da orione56 »

ciao Emanuele, intanto benvenuto nella "famiglia" astronomica, con 400 € di budget potresti acquistare un piccolo rifrattore un 60/700 al quale applicare la tua reflex tramite l'acquisto di un anello T2 dedicato per la tua fotocamera, per iniziare a fotografare la Luna è sufficiente, ma se vuoi fotografare il deep sky allora 400 euro sono veramente pochini... :mrgreen:
"Poter viaggiare tra le stelle, sarebbe poter vedere l'inizio della nostra vita"

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6726
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: Salve salve... Mi presento

#5

Messaggio da serastrof »

Però se le pretese restano "basiche", tanto per cominciare a capire "dal vivo" di cosa stiamo parlando, 400€ potrebbero anche bastare ed avanzare.
Dipende da cosa si vuole.

Questo rifrattorino "poco+più+che+giocattolo", un mio conoscente lo vende imballato, praticamente nuovo.
Tirato fuori dallo scatolo solo per montarlo una o due volte e mai usato veramente (non c'è riuscito per scarso attaccamento al cielo notturno) a 100€, ma forse scende anche un altro po'.
Allegati
Sk70-900 su Eq1.jpeg
Sk70-900 su Eq1.jpeg (115.25 KiB) Visto 116 volte
Sw70-900EQ1_2.jpeg
Sw70-900EQ1_2.jpeg (120.26 KiB) Visto 116 volte
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6726
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: Salve salve... Mi presento

#6

Messaggio da serastrof »

Caratteristiche tecniche ed immagine, tratte dal sito del produttore: https://www.skywatcher.it/?attachment_id=1951


SK709EQ1.jpg
SK709EQ1.jpg (64.39 KiB) Visto 116 volte


La "montatura" (l'insieme di ruotismi ed ingranaggi che sta fra il treppiedi e lo strumento ottico, e che serve a muovere in maniera fluida quest'ultimo) di tipo "EQ1" è il gradino più elementare fra tutte le "montature equatoriali". La più piccola e leggera, la più imprecisa e la più "ballerina", ma è sempre un'ottima scuola di manualità per "pensare in coordinate equatoriali", che non sono affatto intuitive e quotidiane come le coordinate "altazimutali" (alzo/abbasso, destra/sinistra).

Lo step successivo non è la Eq2 (non più circolante) bensì la EQ3 (magari anche con l'elettronica di puntamento assistito, dal nome commerciale di "SynScan"), che sopporta pesi fino a 6Kg (dice la casa, diciamo che dopo i 4 comincia a ballare...).

Però anche per l'aspetto, comincia ad esser "roba seria":


SkyWatcher-montatura-equatoriale-EQ3-SynScan.jpg
SkyWatcher-montatura-equatoriale-EQ3-SynScan.jpg (27.43 KiB) Visto 114 volte


Tra l'altro, pare si scambino col tuo budget, anche se a mio giudizio ormai non dovrebbe superare i 300euri:

https://www.astrosell.it//annuncio.php?Id=133223




Questo secondo lo standard commerciale più frequente ed economico, creato da un'azienda taiwanese divenuta leader del mercato astronomico, la Synta Technology Corporation, che però ha la sua principale fabbrica nei sobborghi di Shangai, la Suzhou Synta Optical Technology

Ma prima, durante e dopo la fortuna commerciale, prima delle Eq-series e poi delle AzEq-series (altazimutali ed equatoriali assieme) ci sono stati e ci sono tuttora altri "standard": Kenko, Vixen, Losmandy, Celestron..

Discorso a parte per il marchio statunitense (dal 2013 cinese) "MEADE", che ha sempre privilegiato un tipo autoprodotto di montatura altazimutale (a forcella od a braccio singolo): https://www.meade.com/telescopes.html

L'anno scorso la MEADE ha dichiarato bancarotta, per cui i suoi prodotti (qualitativamente abbastanza elevati) ora si possono trovare a prezzi ribassati.

Per il visuale, la montatura a forcella e' il massimo. E' una vera e propria roccia e anche molto piu' semplice meccanicamente dell'equatoriale.

Con le montature altazimutali si può ugualmente fare astrofotografia inclinando il piano motore, con l'apposito leveraggio, in posizione "equatoriale". Ma perde assai in stabilità, che è la prima cosa a cui badare in astrofoto.
Tra l'altro, per la serie CPC esiste come optional, un'apposita testa equatoriale.

Ma siamo veramente al di sopra dei 400euri...
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Avatar utente
serastrof
Forum Manager
Forum Manager
Messaggi: 6726
Iscritto il: 19/06/2009, 15:17
Contatta:

Re: Salve salve... Mi presento

#7

Messaggio da serastrof »

Se invece, per ora, l'astrofoto accetti di farla solo conla reflex ed il teleobiettivo su cavallettone, e ti dedichi solo al visuale, col tuo budget c'esce un buon "dobsoniano" (un telescopio newtonianio basato a terra su una "rokerbox" altazimutale, che si manovra tutto e solo con la sapienza delle mani), con cui si impara rapidamente e per forza di cose a conoscere il cielo star-by-star....


https://www.teleskop-express.it/telesco ... tcher.html

skywatcher_skyliner_dobson_newton_200_1200_tubo_chiuso.jpg
skywatcher_skyliner_dobson_newton_200_1200_tubo_chiuso.jpg (33.4 KiB) Visto 107 volte



ex multis:







Se hai modo di spostarti, prova a farti un giro di persona presso Teleskop Express Italia,

TELESKOP SERVICE ITALIA
Via Feltrina 9/4, Signoressa di Trevignano (TV) - dietro Pasticceria Severin
Dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 18.00. Per maggiori informazioni contattateci, grazie.
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa

Colele
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 4
Iscritto il: 18/11/2020, 6:33

Re: Salve salve... Mi presento

#8

Messaggio da Colele »

Salve gente!
Grazie per i vostri consigli, scusate ma fra lavoro e poca memoria ho visto adesso i messaggi..
Ieri per una prima infarinatura sono stato in un negozio specializzato a Treviso, ma per via di questo covid non sono disponibili molti articoli (Diciamo che il telescopio è fondamentale un regalo di natale per mia moglie) e quei pochi disponibili il mio budget non basta..
Stabilendo un budget di 700€ sono disponibili:
NEXSTAR 127 SLT

oppure

ASTROFI 5SC
Sembrano dei buoni articoli, poi si orientano da soli su pianeti etc, ovviamente voi ne sapete più di me su pregi e difetti e se ne vale la pena.
Spero in un vostro consiglio in merito entro oggi perché devo confermare l'ordine.
Grazie family

Rispondi

Torna a “Presentazione nuovi iscritti”